Serie B - Hellas Verona-Frosinone, aria di A al Bentegodi

Scaligeri e ciociari si sfidano al Bentegodi per accorciare su Cittadella e Benevento, riproponendo la propria candidatura per una pronta promozione in Serie A. Queste le probabili formazioni.

Serie B - Hellas Verona-Frosinone, aria di A al Bentegodi
Serie B - Hellas Verona-Frosinone, aria di A

Aria di Serie A al Bentegodi di Verona, dove per il posticipo domenicale della cadetteria scendono in campo due squadre con ambizioni dichiarate di promozione. Da una parte l'Hellas padrona di casa di Fabio Pecchia, quarta della classe a quota dieci punti opposta al Frosinone di Marino che tra un pericolo ed un altro è riuscito a racimolare otto punti in graduatoria. Ospiti che puntano a ritrovare la vittoria, o quantomeno confermare l'imbattibilità che dura da tre turni, dopo i due pareggi di Carpi e contro il Pisa in casa. 

Pecchia, invece, sembra aver trovato finalmente le risposte giuste dalla sua squadra, che nelle ultime due gare ha inanellato altrettanti successi. Doppio 3-1, ad Avellino in casa e Spal fuori, dopo lo stop di Benevento, tra mille recriminazioni e rimpianti. Pazzini sembra aver ritrovato, nel turno infrasettimanale, anche il feeling con il gol perduto, e punta a timbrare il cartellino anche tra le mura amiche. 

Le ultime dai campi

Fabio Pecchia non sembra avere dubbi, soprattutto in attacco dove Giampaolo Pazzini si caricherà sulle spalle la squadra. Ai suoi lati Luppi e uno tra Siligardi e Romulo, che potrebbe essere spostato davanti per favorire l'inserimento in mediana di Valoti, autore di una doppietta decisiva contro la Spal. Qualora non fosse così, l'ex Juve giocherebbe nei tre di centrocamop con Bessa regista e Fossati dalla parte opposta. Pisano e Souprayen ai lati di Bianchetti e Caracciolo in difesa, a protezione di Nicolas tra i pali. 

Qualche dubbio di formazione per Pasquale Marino, che dovrà sciogliere qualche ballottaggio alla vigilia del match. A centrocampo, con Sammarco e Kragl mezze ali, uno tra Gori e Gucher, con il primo che sembra favorito. L'altro dubbio riguarda l'attacco dove Soddimo insidia Paganini per una maglia da titolare con i soliti Dionisi e Ciofani. Confermata la difesa a quattro con Ciofani M., Pryjma, Ariaudo e Mazzotta davanti a Bardi

Le probabili formazioni

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Pisano, Bianchetti, Caracciolo, Souprayen; Romulo, Bessa, Fossati; Siligardi, Pazzini, Luppi. Allenatore: Fabio Pecchia.

Frosinone (4-3-3): Bardi; Ciofani M., Pryjma, Ariaudo, Mazzotta; Sammarco, Gori, Kragl; Soddimo, Ciofani D., Dionisi. Allenatore: Pasquale Marino.

Calcio