Serie B, Brienza risponde a Caracciolo: 1-1 tra Brescia e Bari

Finisce 1-1 l'anticipo della settima giornata del campionato di Serie B tra Brescia e Bari.

Serie B, Brienza risponde a Caracciolo: 1-1 tra Brescia e Bari
Serie B, Brienza risponde a Caracciolo: 1-1 tra Brescia e Bari
BRESCIA
1 1
BARI
BRESCIA: MINELLI; COLY, BUBNIJC, SOMMA, UNTERSEE, NDOJ ( 59' CAMARA), PINZI, BISOLI, MOROSINI ( 87' ROSSO), BONAZZOLI, CARACCIOLO ( 78' TORREGROSSA). ALL. BROCCHI
BARI: ICHAZO; SABELLI, CAPRADOSSI, TONUCCI, CASSANI, MARTINHO ( 66' BOATENG), FEDELE, VALIANI, FEDATO ( 82' CASTROVILLI), BRIENZA, DE LUCA. ALL. STELLONE
SCORE: 1-1. 1-0 53' CARACCIOLO, 1-1 62' BRIENZA
ARBITRO: PASQUA DI TIVOLI AMMONITI: UNTERSEE, TORREGROSSA (BR), FEDELE, TONUCCI (B)
NOTE: STADIO RIGAMONTI INCONTRO VALIDO PER LA 7A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B

Gol d'autore e spettacolo. Non è mancato nulla nell'anticipo della settimana giornata di Serie B tra Brescia e Bari. 1-1 il risultato finale. Dopo un primo tempo ricco di occasioni, il risultato si sblocca ad inizio ripresa con Caracciolo che sfrutta un'indecisione di Ichazo e fa 1-0. Il vantaggio dura poco, perchè dopo dieci minuti il Bari pareggia con un eurogol di Brienza. Nel finale i ritmi calano e le squadre si accontentano di un pari che, per quello che si è visto, è giusto. Il Brescia sale a 10 punti mentre il Bari a 9. 

La gara.

Brocchi sceglie Bubnijc al centro della difesa e rilancia da titolare Caracciolo con Bonazzoli, panchina per Torregrossa. Ndoj vice-Martinelli a metà campo. Nel Bari out in moltissimi, i centrali difensivi Di Cesare e Moras, più Monachello e bomber Maniero. Difesa obbligata, Martinho e Fedato in campo dal primo minuto e in attacco coppia leggera Brienza-De Luca. 

Dopo pochi secondi di match Bari vicino al gol: palla in verticale di Cassani dalla sinistra, De Luca stoppa in area, supera Bubnjic grazie ad un rimpallo e da posizione ravvicinata, ma defilata, appoggia nelle mani di Minelli. Al 3' ancora ospiti pericolosi: punizione dalla destra battuta da Sabelli, Coly anticipa da cinque metri dalla porta Tonucci, poi la difesa allontana. Solo Bari in avvio, all'8' De Luca porta palla sulla trequarti, servito da Brienza, sfera a destra verso Martinho, che tenta la botta in diagonale verso il secondo palo, non di molto sul fondo. Al 10' ancora De Luca scherza con Bubnjic poi colpo di tacco per l'inserimento di Martinho, che a tu per tu con Minelli, all'altezza del primo palo, non riesce a imprimere forza al tentativo di pallonetto.

Al 13' arriva anche la prima chance per il Brescia: bella intuizione di Morosini sulla sinistra, cross al centro, ma Bisoli sul secondo palo non riesce ad imprimere la giusta forza alla sfera e la difesa del Bari allontana. Cresce la squadra di Brocchi, al 16' Bonazzoli prova a metterla bassa per Caracciolo il quale, spalle alla porta, appoggia fuori per Morosini, sinistro a giro del trequartista che termina la sua corsa sopra la traversa. Partita divertentissima al Rigamonti, al 21' bella palla in verticale di Sabelli per De Luca in area, prima il servizio verso Brienza, che si gira e trova la respinta di Bubnijc, poi palla ancora a De Luca da posizione defilata e Minelli risponde presente evitando la rete del vantaggio del Bari. Su capovolgimento di fronte Morosini serve d'esterno Caracciolo al limite ma il suo destro è sballato.

Al 26' è il Brescia ad andare vicino gol: grande azione di Bisoli dalla destra, supera Valiani e Cassani e la mette in area verso Bonazzoli, destro che crea qualche problema a Ichazo, che alla fine blocca la palla. Dopo un avvio arrembante, i ritmi calano nella fase centrale del primo tempo, con le due squadre che cercano di recuperare le giuste energie, al 34' ci prova ancora il Bari con Martinho che verticalizza. Palla in area per De Luca sull'esterno, conclusione della zanzara, Minelli risponde presente. Su capovolgimento di fronte, Morosini riceve palla da Pinzi, dai 25 metri non ci pensa due volte a scagliare un destro che termina di poco a lato dal palo alla destra di Ichazo. La partita torna ad avere ritmi folli, al 36' passaggio d'esterno di Cassani dalla fascia sinistra verso De Luca, che va via a Somma e tenta il destro di esterno sull'uscita sballata di Minelli, palla che però termina la sua corsa fuori dallo specchio. Spinge ancora il Brescia a caccia del vantaggio, al 39' ci prova Ndoj dal limite, ma svirgola clamorosamente. Il Bari non sta a guardare e al 41' va ad un passo dal gol del vantaggio: Valiani la mette al centro dalla destra, smanaccia Minelli, Brienza controlla in area e con lo specchio vuoto, disturbato da Coly, di sinistro spedisce sul fondo in maniera clamorosa. Al 43' ancora biancorossi ad un centimetro dal gol: Brienza dalla destra vede l'accorrente Fedele al limite, conclusione di destro e palla che colpisce il palo, deviato però da un difensore. Un pirotecnico primo tempo finisce con il clamoroso risultato di 0-0.

Dopo le tante occasioni e i zero gol del primo tempo, la ripresa si apre con il vantaggio del Brescia. Al 53' errore di Ichazo, che sul cross di Bubnjic prova l'uscita sin sul dischetto del rigore, ma Caracciolo anticipa sia lui che Capradossi e fa 1-0. Al 59' primo cambio del match: fuori Ndoj e dentro Camara nel Brescia. La reazione del Bari arriva al 62' ed è letale: Fedele porta palla sulla mediana, poi vede Brienza libero in posizione leggermente defilata, sinistro potentissimo che si insacca sotto la traversa sul primo palo, senza lasciare scampo a Minelli, 1-1.

Al 66' primo cambio anche per Stellone: dentro Boateng per Martinho. Il gol da coraggio agli ospiti che al 74' si fanno ancora vedere: sgroppata veloce di Sabelli sulla destra, pallone al centro, De Luca si batte contro i giganti della difesa lombarda, poi controlla palla e in girata conclude verso la porta, blocca facile Minelli. Al 78' secondo cambio del Brescia: fuori Caracciolo per Torregrossa. All'82' secondo cambio anche per il Bari: fuori Fedato per Castrovilli. All'87' ultimo cambio per Brocchi: Rosso per Morosini. Nel finale la stanchezza la fa da padrone e non accade più nulla. Brescia e Bari si dividono la posta in palio, 1-1 al Rigamonti. 


Share on Facebook