Serie B: delle big vince solo il Verona, salgono Carpi e Perugia. Ottimo 1-0 dell'Avellino

L'Hellas vince soffrendo, crollando Cittadella e Benevento. Tra le piccole ottimo 1-0 dell'Avellino, pari finale per la Salernitana.

Serie B: delle big vince solo il Verona, salgono Carpi e Perugia. Ottimo 1-0 dell'Avellino
www.tuttosport.com

Cambio della guardia in serie B. Grazie ad una partita fortunata ma comunque di spessore, infatti, agguanta il primo posto l'Hellas Verona, abile a superare 4-1 un Ascoli combattivo e poco aiutato dalla Dea Bendata. In rilievo, come sempre, Pazzini, autore di un'altra doppietta e dell'ennesima importante prestazione. Seconda sconfitta consecutiva, dunque, per il Cittadella, frenato da un Perugia in forma stellare e da un Di Carmine ancora in gol. Il Grifone vola, i veneti dovranno invece abbassare le iniziali pretese. Sale al terzo posto imponendosi sul Latina, invece, il Carpi, che grazie a doppio Di Gaudio insacca la quarta vittoria stagionale confermandosi collettivo davvero arcigno da affrontare. I Falconi sono, finalmente, tornati,

Vince di rimonta, compiendo il successivo sorpasso in classifica, la Virtus Entella, abile a superare 3-2 il Benevento nonostante il tremendo 0-2 iniziale. Sotto a causa di una doppietta di Ceravolo, i liguri conquistano i tre punti grazie a Tremolada, Sini e al solito Ciccio Caputo. Occhio ai ragazzi di Breda. Pari casalingo, invece, per il Brescia, un 1-1 contro la Salernitana che conferma comunque l'ottimo lavoro delle Rondinelle: apre i giochi Improta, li chiude all'81' Bisoli. Ottimo punto conquistato, poi, per la Spal, che al Manuzzi riacciuffa la gara addirittura al 94' e grazie a Cremonesi. Altro stop dunque per i ragazzi di Drago, che si illudono con la rete di Cinelli.

Dolorosa sconfitta casalinga per il Pisa, che contro il Vicenza attacca ma deve cedere il passo al ritrovato Raicevic. Preziosissimi tre punti, in ottica salvezza, per l'Avellino, che giocando bene riesce a superare lo Spezia grazie al capitano Angelo D'Angelo. Davvero una boccata d'ossigeno per gli irpini, che si allontanano così dalla brutta zona di bassa classifica. 

DI SEGUITO I PARZIALI DI GIORNATA:
Cesena 1 - 1 Spal
Ascoli 1 - 4 Verona
Avellino 1 - 0 Spezia
Brescia 1 - 1 Salernitana
Carpi 2 - 0 Latina
Entella 3 - 2 Benevento
Perugia 2 - 0 Cittadella
Pisa 0 - 1 Vicenza

Calcio