Serie B, Petkovic riprende la Ternana all'ultimo respiro: 2-2 al Provinciale

Finisce 2-2 il posticipo della nona giornata di Serie B tra Trapani e Ternana.

Serie B, Petkovic riprende la Ternana all'ultimo respiro: 2-2 al Provinciale
Serie B, Petkovic riprende la Ternana all'ultimo respiro: 2-2 al Provinciale - .corrieredellosport.it
TRAPANI
2 2
TERNANA
TRAPANI: FARELLI; PAGLIARULO, CASASOLA, FAZIO, RIZZATO, BARILLA ( 85' FERRETTI), CIARAMITARO ( 76' BALASA), NIZZETTO ( 71' PEPIN), SCOZZARELLA, CITRO, PETKOVIC. ALL. COSMI
TERNANA: DI GENNARO; MARTIN, MASI ( 90' CONTINI), MECCARIELLO, GERMONI, DEFENDI, BACINOVIC, PETRICCIONE, PALUMBO ( 46' AVENATTI), FALLETTI, LA GUMINA ( 94' SURRACO). ALL. CARBONE
SCORE: 2-2. 1-0 35' CIARAMITARO, 1-1 64' AVENATTI, 1-2 69' LA GUMINA, 2-2 93' PETKOVIC
ARBITRO: RICCARDO PINZANI AMMONITI: BACINOVIC, MECCARIELLO, MASI (TE), PETKOVIC, FAZIO (T)
NOTE: STADIO PROOVINCIALE INCONTRO VALIDO PER LA NONA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B

E' un pareggio che scontenta tutti quello che viene fuori dal posticipo della nona giornata tra Trapani e Ternana. Al Provinciale finisce 2-2 con Petkovic che riprende gli ospiti al 93' su calcio di rigore dopo le reti di Avenatti e La Gumina che hanno ribaltato l'iniziale vantaggio degli uomini di Cosmi con Ciaramitaro. Con questo pari la Ternana sale a 8 ed il Trapani 6 sempre fanalino di coda. 

La gara

3-5-2 per il Trapani di Serse Cosmi con la coppia Citro-Petkovic davanti, 3-4-1-2 per la Ternana con Palumbo dietro le due punte La Gumina e Falletti.

Al 7' primo brivido per la Ternana: azione abbastanza prolungata del Trapani, il pallone arriva fuori area per Scozzarella che di destro spedisce comunque alto. La partita stenta a decollare anche a causa della posizione in classifica di entrambe le squadre che non vogliono prendersi rischi inutili. 

La prima vera occasione del match è di marca Ternana, al 25' dopo l'azione prolungata da corner, Falletti imbecca alla perfezione Defendi che taglia in area e di prima intenzione trova l'ottima parata di Farelli che salva il Trapani. Al 32' ancora Ternana ad un passo dal gol: sul cross di Palumbo, Masi stacca benissimo e coglie il legno della porta di Farelli. Al 36', al primo tiro in porta, il Trapani sigla il gol del vantaggio: Nizzetto scende sulla fascia mancina e lascia partire il cross per Barillà che di testa trova la risposta di Di Gennaro, sulla ribattuta si fionda Ciaramitaro che a porta vuota insacca, 1-0.

Al 39' padroni di casa vicini al raddoppio: velocissimo Citro che si lancia verso l'area di rigore e serve Barillà che con il piede debole, il destro, spedisce di poco fuori rispetto alla porta difesa da Di Gennaro. Al 42' si riaffaccia in area avversaria la squadra di Carbone che sfrutta una respinta corta di Pagliarulo, si avventa Petriccione che di destro spara alto. Partita che nel finale di tempo si scopre divertente, al 45' Barillà imbecca benissimo sull'inserimento Ciaramitaro che in diagonale fa la barba al palo della porta di Di Gennaro. 

Nell'intervallo Avenatti per Palumbo nella Ternana. Al 50' chance per gli ospiti: brutto pallone perso dal Trapani che innesca la velocità di La Gumina che calcia e viene murato in uscita dal portiere dei siciliani.  Al 57' ancora Ternana vicina al gol: Defendi fa partire un cross perfetto per La Gumina che si coordina a centro area ma colpisce troppo male regalando la rimessa dal fondo al Trapani. Al 64' arriva il meritato pareggio: Petriccione dal limite sinistro dell'area di rigore e lascia partire il cross sul secondo palo dove Rizzato si perde Avenatti che con una zampata consegna il pareggio alle Fere, 1-1.

La reazione del Trapani arriva al 67' con Petkovic che riceve il pallone fuori area e lascia partire un destro a giro che lambisce il palo alla sinistra di Di Gennaro. Al 69' la Ternana completa la rimonta: Petriccione lancia in profondità La Gumina con Pagliarulo che scivola e solo davanti al portiere l'ex Palermo non sbaglia, 1-2. Cosmi si affida al giovane Pepin per Nizzetto. Al 76' dentro anche Balasa per Ciaramitaro per i padroni di casa. Il Trapani prova ad attaccare a spron battuto, ma è la Ternana ad avere l'occasione per chiudere il match: Falletti mette un buon pallone a centro area per La Gumina che si libera dell'uomo ma calcia di poco fuori. All' 82' Trapani ad un passo dal pari: sul cross messo in mezzo di prima da Scozzarella, Citro si coordina e tutto solo davanti a Di Gennaro spara sul portiere della Ternana.

All' 85' ultimo cambio per Cosmi: Ferretti per Barillà. Al 90' cambio anche per la Ternana: dentro Contini per Masi. Al 92' svolta del match: follia di Di Gennaro che frana addosso a Balasa e calcio di rigore per il Trapani. Petkovic dagli undici metri non sbaglia, 2-2. Carbone getta nella mischia Surraco per La Gumina ma il risultato non cambia più: 2-2 al Provinciale tra Trapani e Ternana.  

Calcio