Crotone, Nicola: "Morale alto, contro il Milan possiamo fare punti"

L'allenatore dei calabresi è convinto di poter giocare una grande partita a San Siro.

Crotone, Nicola: "Morale alto, contro il Milan possiamo fare punti"
Davide Nicola, fccrotone.it

L'anno scorso in Coppa Italia il Crotone trascinò il Milan di Sinisa Mihajlovic fino ai supplementari a San Siro, prima di essere piegato da una magia su punizione di Jack Bonaventura. Un precedente che può dare fiducia alla squadra di Nicola prima della trasferta di domani contro i rossoneri. Il tecnico dei calabresi ha parlato prima della gara contro la squadra di Montella e ha ammesso di vedere la propria squadra in salute.

Condizione che induce Nicola a pensare positivo: "Abbiamo lavorato bene questa settimana, sappiamo di incontrare una squadra di qualità, ma la nostra intenzione è quella di andare lì e di giocarcela con le nostre armi. Abbiamo ipotizzato che possono crearci alcuni tipi di problemi e abbiamo lavorato per capire come limitarli e come fare male a questo Milan. Il nostro morale è sempre alto, giocare a San Siro è gratificante e vogliamo raccogliere dei punti contro chiunque. Punti deboli del Milan? Ne ha davvero pochi, ma se giochiamo con la nostra identità anche per loro non sarà facile giocarci contro." A livello di formazione, Nicola dovrà fare a meno di Mesbah: "Sono abituato ad avere una coppia per ogni ruolo, voglio dare a Martella la possibilità di dimostrare di poter fare carriera in questa categoria. Novità di formazione? Non ci sarà Mesbah e questa è già una novità. Poi stiamo valutando altre situazioni e ci sarà la possibilità di qualche cambio."

Il Crotone cerca punti a San Siro, repubblica.it
Il Crotone cerca punti a San Siro, repubblica.it

La gara contro la Sampdoria ha un po' lasciato l'amaro in bocca a tutto l'ambiente per il risultato finale, ma Nicola è pronto a confermare quasi tutto l'undici iniziale visto allo Scida la settimana scorsa. Spazio quindi al 4-3-3, l'unico cambio per scelta tecnica è quello di Capezzi al posto di Crisetig davanti alla difesa. In avanti nessun timore e tridente formato da giocatori offensivi veri come Raffaele Palladino, Marcello Trotta e Diego Falcinelli. Servirà una partita di sacrificio da parte di tutti ovviamente, ma l'intenzione del Crotone sembra quella di provare a fare male per davvero nel momento in cui dovessero crearsi spazi interessanti per eventuali ripartenze rapide.

Probabile formazione

Crotone 4-3-3: Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Martella; Rohden, Capezzi, Barberis; Trotta, Falcinelli, Palladino. All: Nicola