Serie B - Tanto equilibrio e poco spettacolo: 0-0 tra Pisa e Bari

L'anticipo della diciottesima giornata termina 0-0 con tanto equilibrio e poco spettacolo salvo la traversa di Varela ed il rosso a Valiani.

Serie B - Tanto equilibrio e poco spettacolo: 0-0 tra Pisa e Bari
Serie B - Tanto equilibrio e poco spettacolo: 0-0 tra Pisa e Bari ( Fonte foto: La Nazione)
PISA
0 0
BARI
PISA: UJKANI; LONGHI ( 87' PERALTA), LISUZZO, MANNINI, DEL FABRO, GOLUBOVIC, DI TACCHIO, VERNA, GATTO ( 65' MONTELLA), LORES VARELA, CANI ( 61' EUSEPI). ALL. GATTUSO
BARI: MICAI; MORAS ( 41' CAPRADOSSI), TONUCCI, DI CESARE, CASSANI, FEDELE, VALIANI, DAPRELA, BRIENZA, MANIERO ( 73' BOATENG), DE LUCA ( 84' ROMIZI). ALL. COLANTUONO
SCORE: 0-0.
ARBITRO: ROS AMMONITI: DI CESARE, CASSANI, VALIANI (B), VARELA (P) ESPULSI: VALIANI (B)
NOTE: STADIO ARENA GARIBALDI INCONTRO VALIDO PER LA DICIOTTESIMA GIORNATA DI SERIE B

Vince la noia tra Pisa e Bari. All'Arena Garibaldi prevale l'equilibrio in una sfida dove entrambe le squadre hanno giocato con la paura come dimostrano le poche, anzi rare, occasioni salvo la traversa di Varela ad inizio secondo tempo. Per quanto riguarda la classifica, il Bari sale a quota 24 mentre il Pisa (peggior attacco e miglior difesa) sale a quota 20.

Per quanto riguarda le formazioni Gattuso passa al 4-4-2 con Lores Varela e Cani al centro dell'attacco mentre sulle fasce ci saranno Gatto e Mannini. Cambia modulo invece Stefano Colatuono che schiera il suo Bari con la difesa a tre. In attacco Maniero e De Luca con Brienza alle spalle nel 3-4-1-2. 

Inizio vibrante di match, dopo pochi secondi ci prova Fedele al volo, dalla distanza, ma la palla termina docile tra le braccia di Ujkani. Dall'altra parte il Pisa reagisce con una grande azione corale che porta al tiro Ciani, palla fuori dopo una deviazione. Partita apertissima, al 5' Bari pericoloso con De Luca che rientra bene sul destro e calcia ma il suo rasoterra si perde di poco sul fondo. Passano pochi secondi e ancora gli ospiti sfiorano il gol con una zuccata di Di Cesare, su calcio d'angolo, che termina a lato di un nulla. E' il Bari a fare la partita mentre il Pisa si chiude nella propria metà campo e prova a ripartire in contropiede. Dopo un avvio frizzante da parte di entrambe le squadre i ritmi si cristallizzano senza che arrivino conclusioni verso lo specchio.

I ritmi tornano ad accendersi dal nulla, al 28' suggerimento verticale di Mannini dal lato sinistro del campo per Del Fabbro che viene contrastato da Di Cesare. La sfera arriva a Cani che viene stoppato dalla difesa ospite. Micai blocca. Su capovolgimento di fronte Brienza pesca Maniero in area di rigore. Il suo diagonale di prima intenzione viene respinto da Ujkani. Poi Del Fabbro anticipa all'ultimo istante ancora il numero 20 del Bari. Colantuono è costretto anche ad operare il primo cambio al 40' con Moras che, infortunato, lascia il posto a Capradossi. Termina senza reti la prima frazione. 

Più prositivo il Pisa ad inizio ripresa con il Bari che, questa volta, aspetta. Al 57' gigantesca occasione per gli uomini di Gattuso: ripartenza letale con Varela che serve Gatto il quale serve di nuovo il compagno in area ma l'attaccante Pisano manda sulla traversa. Risponde subito il Bari: Fedele calcia in porta da fuori area, Ujkani si distende e riesce a respingere il pallone. Anche nel secondo tempo prevale l'equilibrio, entrambe le squadre non vogliono scoprirsi e correre rischi inutili. Girandola di cambi con Gattuso che inserisce Eusepi e Montella per Cani e Gatto. Proprio Euspepi ci prova con un diagonale al 71' ma la sfera termina a lato ed anche di molto. L'attaccante del Pisa ci riprova al 76', stavolta la sfera termina sull'esterno della rete.

Tanti falli e farne le spese e il Bari che all' 81' resta in dieci per il doppio giallo rimediato da Valiani. Colantuono prende le contromisure inserendo Romizi per De Luca. Il Pisa prova ad approfittarne, al 91' Varela dal limite ma Micai devia in angolo con un guizzo. Nel finale non accade nulla: all'Arena Garibaldi termina 0-0 Pisa-Bari. Nel prossimo turno gli uomini di Gattuso faranno visita al Cittadella mentre il Bari ospiterà l'Avellino.


Share on Facebook