Il punto sull'undicesima giornata del Campionato Primavera

Nell'undicesima giornata del campionato Primavera l'Hellas capolista cade contro la Lazio. Ne approfittano Fiorentina e Sampdoria per avvicinarsi alla vetta della classifica del Girone A. Nel Gruppo B vincono le prime tre della classe, ossia Juventus, Chievo e Torino. Nel Girone C Roma sconfitta dal Palermo e raggiunta in graduatoria dall'Inter, mentre la Virtus Entella balza al comando grazie al pareggio con il Crotone.

Il punto sull'undicesima giornata del Campionato Primavera
Lazio Primavera. Fonte: mondoprimavera.com

L'undicesima giornata del Campionato Primavera regala sorprese soprattutto nei Gironi A e C, mentre nel B si conferma il trio di testa composto da Juventus, Chievo e Torino. La partita più attesa del weekend è quella in scena a Formello, tra Lazio ed Hellas Verona, con i capitolini che escono vincitori con il risultato di 2-1. Ad approfittare di questo passo falso dei veneti sono Fiorentina e Sampdoria, con i viola che si impongono sul Perugia per 2-1, mentre i blucerchiati battono di misura la SPAL. Il Milan invece si fa fermare sull'1-1 dal Vicenza. Nel Girone B, rimane in testa la Juventus grazie al 3-2 sull'Ascoli, poi a seguire vi sono Chievo, vittorioso nello scontro diretto con il Sassuolo con il risultato di 2-0, e Torino, che sconfigge il Bari per 4-2. Nel Girone C il Palermo sorprende la Roma a Trigoria battendola per 3-1. La Virtus Entella non approfitta a pieno del passo falso dei giallorossi, in quanto rimedia solamente un punto dalla sfida con il Crotone. Chi invece si riavvicina alla vetta della classifica è l'Inter che si sbarazza del Frosinone con un perentorio 4-0. Nel prossimo turno tanti "big match" a partire dal Girone A dove si affrontano Fiorentina - Napoli e Milan - Lazio. Due partite che diranno molto sulle posizioni di alta classifica, ma non solo, in quanto essendo l'ultima giornata del 2016 tutte le squadre saranno interessate a chiudere l'anno solare con un risultato positivo. Nel Girone B tutti gli occhi saranno puntati sul derby campano tra Avellino - Benevento. Nel Girone C infine altro derby che andrà in scena tra Genoa - Virtus Entella, accompagnato dallo scontro diretto tra Atalanta - Roma.

Girone A

L'Hellas Verona di Massimo Pavanel cade a Roma contro la Lazio, permettendo così ai capitolini di riavvicinarsi in classifica: la sfida in realtà inizia bene per i veneti che passano in vantaggio al 7' con Stefanec, il quale realizza un calcio di rigore; la Lazio nel secondo tempo reagisce e ribalta il risultato con una doppietta del solito Rossi, giunto a 15 gol stagionali. La Fiorentina non si lascia scappare l'occasione e si porta a soli 4 punti dalla vetta grazie al 2-1 sul Perugia: Sottil e Diakhate a ridosso della mezz'ora di gioco indirizzano l'incontro in favore dei viola, ma nel secondo tempo escono fuori i padroni di casa che riescono solamente ad accorciare le distanze con Traore. La Samp batte di misura la SPAL grazie ad un gol di Diaby al 75' e si rilancia ai vertici della classifica. Rallenta invece il Milan che fa solamente 1-1 a Vicenza: Hamadi porta in vantaggio i rossoneri al 64', ma tre minuti dopo i biancorossi pareggiano grazie all'autorete sfortunata di Iudica

RISULTATI:

Perugia - Fiorentina 1-2

31' Sottil (F) 33' Diakhate (F) 48' Traore (P)

Vicenza - Milan 1-1

64' Hamadi (M) 67' Iudica [aut.]

Sampdoria - SPAL 1-0

75' Diaby

Brescia - Spezia 1-0

70' De Paoli [r.]

Cesena - Latina 1-3

11' Dhamo (C) 40' Barberini (L) 64' Di Nardo (L) 85' Rodriguez (L)

Lazio - Hellas Verona 2-1

7' Stefanec [r.] (HV) 56' Rossi (L) 84' Rossi (L)

Napoli - Trapani 3-0

36' Schiavi 63' Negro 67' Liguori

CLASSIFICA

Hellas Verona 26 Fiorentina 22 Lazio 21 Sampdoria 21 Milan 20 Latina 19 Napoli 19 SPAL 16 Cesena 15 Vicenza 12 Brescia 9 Spezia 6 Perugia 5 Trapani 5

PROSSIMO TURNO (17/12/16):

Milan - Lazio

SPAL - Brescia

Spezia - Vicenza

Trapani - Sampdoria

Hellas Verona - Cesena

Fiorentina - Napoli

Latina - Perugia

Girone B

La Juventus, soffrendo più del dovuto, batte l'Ascoli per 3-2 e conserva il 1° posto in classifica: i marchigiani passano in vantaggio all'8' con Capozzi, ma nel giro di dieci minuti la squadra di Grosso ribalta il risultato grazie alla doppietta di Muratore; ad inizio secondo tempo ancora Capozzi ristabilisce la parità, ma all'80' Clemenza mette al sicuro la vittoria della Juve con il gol del 3-2. Il Chievo vince lo scontro diretto con il Sassuolo per 2-0: a decidere l'incontro sono le reti di Isufaj nel primo tempo e Miranda nel finale di partita. Rimane ancora al 2° posto il Torino, che vince in trasferta a Bari per 4-2: Gjuci apre le marcature al 16', seguito da D'Alena che raddoppia su calcio di rigore al 24'; Abreu accorcia le distanze ad inizio secondo tempo, ma Friedenlieb al 67' ristabilisce le due lunghezze di vantaggio in favore dei granata; ancora Abreu all'81' prova a riaprire la contesa, ma D'Alena in pieno recupero chiude i conti siglando il gol del 4-2. 

RISULTATI:

Chievo - Sassuolo 2-0

18' Isufaj 87' Miranda

Bari - Torino 2-4

16' Gjuci (T) 24' D'Alena [r.] (T) 48' Abreu (B) 67' Friedenlieb (T) 81' Abreu (B) 93' D'Alena (T)

Benevento - Empoli 0-1

19' Zini

Cittadella - Pescara 1-1

21' Maronilli (C) 79' Milicevic (P)

Juventus - Ascoli 3-2

8' Capozzi (A) 10' Muratore (J) 21' Muratore (J) 51' Capozzi (A) 80' Clemenza (J)

Pro Vercelli - Avellino 3-1

11' Picone Chiodo (PV) 14' Cozzolino (A) 30' De Bonis (PV) 40' Goury (PV)

Udinese - Carpi 3-0

1' Ewandro 64' Parpinel 93' Djoulou

CLASSIFICA

Juventus 25 Chievo 24 Torino 24 Sassuolo 22 Udinese 20 Empoli 18 Bari 16 Cittadella 12 Carpi 11 Pro Vercelli 11 Pescara 10 Ascoli 8 Benevento 8 Avellino 7

PROSSIMO TURNO (17/12/16):

Ascoli - Chievo

Avellino - Benevento

Carpi - Cittadella

Empoli - Bari

Pescara - Juventus

Sassuolo - Pro Vercelli

Torino - Udinese

Girone C

La Roma cade fragorosamente tra le mura amiche contro il Palermo: la partita viene decisa a cavallo dell'intervallo, infatti prima del finire dei primi 45 minuti di gioco Bonfiglio e Lofaso portano i rosanero sul 2-0; dopo neanche un minuto della ripresa Rizzo realizza il 3-0, spegnendo immediatamente le speranze di rimonta dei giallorossi, i quali riescono ad andare in rete solamente nel finale con il calcio di rigore realizzato da Marchizza. La Virtus Entella si fa fermare in casa dal Crotone: i calabresi addirittura passano in vantaggio al 32' con Cuomo, ma i padroni di casa riescono a riagguantare il pareggio solamente a tre minuti dal termine con il gol di Traversari. Si riavvicina alla vetta della classifica l'Inter che batte il Frosinone con un perentorio 4-0: apre le marcature Bakayoko dopo 60 secondi, il quale si conquista e realizza un calcio di rigore; alla mezz'ora l'ala francese nerazzurra raddoppia, siglando così una doppietta; nel secondo tempo i padroni di casa rimpinguano il proprio bottino con le reti di Rivas, sul quale c'è la complicità dell'estremo difensore avversario, e Piscopo che va a segno con un bel calcio di punizione. L'Atalanta rimane in terza posizione nonostante il pareggio per 1-1 con il Pisa: al 20' Lupoli porta in vantaggio i toscani, i quali vengono raggiunti dalla rete di Mazzocchi all'85'. Partita scoppiettante a Salerno, con il Genoa che s'impone sulla Salernitana per 5-4: i rossoblu si rendono autori di ben 4 reti nel giro di 27 minuti grazie alle marcature di Pellegri, Bruzzo, Micovschi e Matarese; prima dell'intervallo Maione da inizio alla rimonta dei granata realizzando un calcio di rigore; Caprafiello e Terrone accorciano ulteriormente le distanze ad inizio secondo tempo, ma Pellegri al 58' riallunga in favore della compagine ligure; in pieno recupero chiude il tabellino Petrella.

RISULTATI:

Cagliari - Ternana 2-1

59' Piras (C) 61' Bellini (T) 78' Piras (C)

Salernitana - Genoa 4-5

14' Pellegri (G) 16' Bruzzo (G) 22' Micovschi (G) 27' Matarese (G) 44' Maione [r.] (S) 50' Caprafiello (S) 53' Terrone (S) 58' Pellegri (G) 92' Petrella (S)

Virtus Entella - Crotone 1-1

32' Cuomo (C) 87' Traversari (VE)

Pisa - Atalanta 1-1

20' Lupoli (P) 85' Mazzocchi (A)

Roma - Palermo 1-3

41' Bonfiglio (P) 43' Lofaso (P) 46' Rizzo (P) 84' Marchizza [r.] (R)

Novara - Bologna 0-0

Inter - Frosinone 4-0

2' Bakayoko [r.] 32' Bakayoko 59' Rivas 75' Piscopo

CLASSIFICA

Virtus Entella 28 Roma 27 Inter 27 Genoa 24 Atalanta 23 Palermo 17 Bologna 17 Novara 16 Cagliari 13 Crotone 13 Pisa 7 Ternana 6 Frosinone 4 Salernitana 3

PROSSIMO TURNO (17/12/16):

Bologna - Inter

Crotone - Pisa

Frosinone - Salernitana

Genoa - Virtus Entella

Palermo - Cagliari

Ternana - Novara

Atalanta - Roma

Calcio