Serie A: il Genoa è pronto a recuperare la terza giornata

Fermate lo scorso undici settembre per un temporale, i due collettivi riprenderanno dal 28'. Confermati Kalinic e Simeone, pronti a marcare l'ennesima rete stagionale.

Serie A: il Genoa è pronto a recuperare la terza giornata
www.lanazione24.it

Un giovedì di serie A alquanto insolito, per Genoa e Fiorentina. Riprendendo infatti da dove si era forzatamente interrotto causa temporale, nel pomeriggio del lontano 11 settembre, i due collettivi riprenderanno le ostilità a partire dal minuto numero ventotto, che di fatto sancì la temporanea fine della sfida. Per quanto riguarda il collettivo rossoblu, dovrebbe essere confermato in porta Mattia Perin, protetto dal terzetto difensivo composto da Izzo, Burdisso e Munoz. Nella zona mediana del campo, sicuri del posto sia Veloso che Rincon, mentre c'è grande incertezza sugli esterni. Laxalt non convince dal punto di vista fisico, pronto Edenilson, con Lazovic confermato sulla destra. Collante tra attacco e centrocampo, Rigoni, mentre saranno Simeone ed uno tra Ninkovic ed Ocampos a completare l'undici di Juric.

Una sfida dunque delicata, per i ragazzi di Juric, che nelle prima battute di gara avevano proposto un ottimo calcio, mettendo alle corde la Fiorentina. Se si fosse svolta in maniera regolare, infatti, la gara avrebbe molto prorabilmente premiato i ragazzi di casa, pericolosi in numerose occasioni con Pavoletti e molto sfortunati al momento di concludere in porta. Per la Fiorentina, al contrario, in evidenza solo Tello, lampo isolato durante il monologo genovese. Con il passare delle giornate, però, i rapporti si sono leggermente invertiti: il Genoa ha spesso espresso un buon calcio mancando però la definitiva consacrazione, la Fiorentina si è invece alzata, raggiungendo le posizioni nobili. 

Il gap di partire con ventotto minuti già giocati, inoltre, potrebbe forse frenare il consueto sviluppo del gioco delle due formazioni, che cercheranno subito di aggredire per segnare una rete di fatto preziosa. Come spesso visto in questa stagione, i padroni di casa opteranno per un gioco aggressivo e molto fisico, a differenza del palleggio tecnicamente superiore della Viola, al centro di momenti poco sereni sotto il profilo interno, con le tante voci cioè che vogliono Sousa lontano da Firenze a partire dalla prossima stagione. Ora, però, c'è da giocare, e magari vincere, la sfida: appuntamento a domani sera. 

ECCO LE PROBABILI FORMAZIONI:
Genoa (3-4-3): Perin; Izzo, Munoz, Burdisso; Lazovic, Rincon, Veloso, Edenilson; Rigoni, Simeone, Ocampos. All. Ivan Juric.
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Astori, Rodriguez, Tomovic; Tello, Borja Valero, Badelj, Milic; Bernardeschi, Ilicic; Kalinic. All. Paulo Sousa. 

Calcio