Serie B - Il Frosinone demolisce il Trapani e vola al primo posto: 1-4 al Provinciale

La squadra di Marino batte il Trapani 4-1 grazie alle reti di Dionisi, Ciofani M, Ciofani D. e Kragl, mentre per i padroni di casa rete di Coronado.

Serie B - Il Frosinone demolisce il Trapani e vola al primo posto: 1-4 al Provinciale
Serie B - Il Frosinone demolisce il Trapani e vola al primo posto: 1-4 al Provinciale
TRAPANI
FROSINONE
TRAPANI: GUERRIERI; RIZZATO, FIGLIOMENI, CASASOLA, FAZIO, BARILLA ( 62' NIZZETTO), COLOMBATTO, SCOZZARELLA ( 79' CIARAMITARO), CORONADO ( 80' DE CENCO),CITRO, PETKOVIC. ALL. CALORI
FROSINONE: ZAPPINO; BRIGHENTI, PRYYMA, ARIAUDO, CIOFANI, SAMMARCO, GORI, MAZZOTTA ( 83' CRIVIELLO), KRAGL ( 78' FRARA), DIONISI ( 89' VOLPE), D.CIOFANI. ALL. MARINO
SCORE: 1-4. 0-1 10' DIONISI, 1-1 46' CORONADO, 1-2 54' D. CIOFANI, 1-3 M. CIOFANI, 1-4 74' KRAGL
ARBITRO: MANGANIELLO AMMONITI: GORI, ARIAUDO, CASASOLA (F), BARILLA, RIZZATO (T) ESPULSI: CITRO (T)
NOTE: STADIO PROVINCIALE INCONTRO VALIDO PER LA 19A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B

Il Frosinone torna alla vittoria e torna primo mentre il Trapani sprofonda. Al Provinciale gli uomini di Marino si impongono 4-1 grazie alle reti di Dionisi, i fratelli Ciofani e Kragl mentre per i padroni di casa rete del momentaneo pari di Coronado. Con questo successo i Ciociari salgono momentaneamente al primo posto mentre il Trapani resta sempre più ultimo. 

Il Trapani scende in campo con un 4-3-1-2 con Coronado dietro le due punte Petkovic e Citro, quest'ultimo in rete con l'Entella. 3-4-1-2 per il Frosinone con Kragl dietro Ciofani, che torna dopo la squalifica, e Dionisi.

Ritmi bassi ma alla prima occasione, al 10', il Frosinone passa: lancio lungo di Pryyma a cercare Ciofani, Figliomeni non è perfetto nell'intervento, l'attaccante gialloblù fa da sponda per Dionisi, che si inventa una botta da fuori che non lascia scampo a Guerrieri, 0-1. Il Trapani sente il contraccolpo e, due minuti più tardi i Ciociari sfiorano il raddoppio: Matteo Ciofani appoggia a Kragl, che da venticinque metri tenta la fortuna. La palla rimbalza davanti a Guerrieri, bravo comunque a deviare in angolo. Su capovolgimento di fronte Zappino sbaglia l'uscita e da posizione defilata Citro colpisce solo l'esterno della rete.

I siculi, dopo un avvio stentato, provano a crescere ma il tentativo di Barillà da fuori termina sul fondo, come la punizione di Scozzarella poco dopo. La squadra di Calori domina dal punto di vista del possesso palla ma si rende pericolosa solo con tiri da fuori come al 38' con una conclusione da fuori di Barillà che termina di un nulla a lato. Al 42' ancora Trapani vicino al gol con Petkovic che serve bene Coronado che calcia subito, palla fuori. Il Frosinone controlla e in contropiede prova a colpire con Dionisi che calcia dalla distanza, palla fuori di un nulla. 

Il Trapani inizia a mille la ripresa e dopo pochi secondi perviene al pareggio: Petkovic sfonda in zona centrale. Dopo un rimpallo è sfortunato Matteo Ciofani, la palla finisce sui piedi di Coronado, che spedisce in fondo al sacco, 1-1. La reazione del Frosinone non tarda ad arrivare e al 54' la squadra di Marino torna in vantaggio: spiovente di Kragl da sinistra, Guerrieri esce male e di pugno fa sbattere la palla addosso a Barillà. Il rimpallo favorisce Daniel Ciofani, che a porta sguarnita non può sbagliare, 1-2. Passano tre minuti e arriva anche il tris: dagli sviluppi di una velenosa punizione di Kragl, Dionisi crossa dalla fascia sinistra per l'imbucata dal secondo palo di Matteo Ciofani che la spinge sul palo di un colpevole Guerrieri, 1-3. 

Dopo il terzo gol i ritmi si abbassano ma il Frosinone trova il tempo anche per dilagare come al 74' quando Kragl va in percussione, decide di mettersi in proprio. Conclusione da fuori area, Guerrieri è ancora imperfetto, tocca ma non riesce ad evitare il tracollo, 1-4. Come se non bastasse il passivo il Trapani rimane anche in dieci per il rosso diretto a Citro. Nel finale passerella per il Frosinone che sbanca il Provinciale 4-1 e vola al primo posto momentaneo. Trapani sempre più ultimo. 

Calcio