Serie B - Frosinone capolista, la gioia di Marino e Dionisi

La doppietta dell'attaccante dei ciociari regala al tecnico il primato in classifica alla vigilia di Natale. Un successo sofferto, che i due protagonisti commentano così ai microfoni di Sky Sport.

Serie B - Frosinone capolista, la gioia di Marino e Dionisi
Serie B - Frosinone capolista, la gioia di Marino e Dionisi

Grazie al soffertissimo successo sul Benevento di Marco Baroni il Frosinone riesce ad acciuffare il primo posto in classifica al pari del Verona di Fabio Pecchia. Protagonista assoluto di giornata Federico Dionisi, che grazie alla sua doppietta ha trascinato i ciociari alla vittoria. Ai microfoni di Sky Sport l'autore del gol al minuto novantacinque ha commentato il successo, sottolineando l'importanza di portare a casa la posta in palio contro una diretta rivale. 

"Oggi era una partita importante vista la portata del Benevento, è una vittoria che vale doppio. Siamo contenti per aver regalato questa grande gioia ai tifosi. Piedi per terra e bisogna ancora pedalare tanto". L'attaccante prosegue nella sua analisi spostando l'attenzione sull'intesa con il suo partner di reparto: "Io e Ciofani siamo soltanto il coronamento del gioco di squadra, c'è tanto lavoro dietro per costruire tutto ciò. Se la finalizzazione viene da noi ben venga, se viene da altri l'importante è mettersi a disposizione di tutti. Gol in fuorigioco? Me lo prendo, è capitato tante volte contro anche a noi. Diciamo che può succedere l'errore arbitrale ma noi siamo contenti". Ed infine, uno sguardo alla promozione: "Sicuramente la Serie A è il sogno di tutti i calciatori, è giusto che io sia rimasto a Frosinone e se dovessi rigiocare in massima serie lo vorrei fare con questa maglia". 

Soddisfatto anche il tecnico dei ciociari Pasquale Marino. L'ex tecnico di Udinese e Catania ha sottolineato la voglia della sua squadra di provare ad agguantare il successo fino alle battute finali: "E' stata una partita bellissima, intensa contro un forte avversario. Sono contento perchè la squadra ha cercato sempre la vittoria. La fretta che avevamo nel rimettere il pallone in gioco si notava, i ragazzi volevano vincere questa partita. Puntiamo a fare quello che abbiamo fatto oggi, giocare le partite al massimo e tirare le somme alla fine".


Share on Facebook