Serie A: il Crotone bussa in casa Inter

I calabresi avrebbero chiesto Gnokouri e Yao, sognando Biabiany.

Serie A: il Crotone bussa in casa Inter
Ferrari esulta per il gol | www.tuttosport.com

Continua sottotraccia il mercato del Crotone, deciso a non dire prematuramente addio ad una serie A raggiunta storicamente dopo la cavalcata della scorsa stagione. Reparto al centro di un'attenta analisi, come detto spesso, è quello difensivo, dimostratosi spesso inadatto per un campionato di livello come quello italiano. Non sono poche, infatti, le gare perse o pareggiate dai Pitagorici per colpa dei propri interpreti difensivi e su tutte è lampante l'esempio della sfida contro il Milan, match in cui i ragazzi di Nicola passarono in vantaggio per poi perdere anche a causa di due situazioni difensive tutt'altro che sufficienti.

Secondo le prime voci, la società calabrese sarebbe intenzionata a richiamare alla base Yao Guy, giovanissimo prospetto scuola Inter che proprio in Serie B, nella scorsa stagione, fu uno dei protagonisti della cavalcata vincente, conclusa appunto con la promozione e con il secondo posto del campionato cadetto, dietro solo all'imbattibile Cagliari di Massimo Rastelli. Ancora lontano dai progetti tattici nerazzurri, il giovane ivoriano non se la sta passando bene dalle parti della Madonnina e farsi le ossa in Serie A sarebbe manna dal cielo sia per lui che per la società interista, non troppo sicura quando c'è da sondare la voce "difensori".

Centrale di natura, Yao può giocare sia nella difesa a tre che in quella a quattro, ricoprendo a volte anche il ruolo di terzino destro. In Calabria, inoltre, il classe '96 ritroverebbe Ferrari, con cui dimostrò fin da subito un grande feeling nella scorsa stagione di Lega B. La formula sarebbe la solita, quella del prestito con diritto di riscatto, opzione preferita da entrambi i club: il Crotone, da una parte, non andrebbe a gravare troppo sul bilancio, l'Inter non lascerebbe invece scappare un possibile gioiellino.

Alzando il baricentro, il club del patron Vrenna sarebbe ben felice di bussare ancora alla porta nerazzurra per prelevare, sempre in prestito, Assane Gnokouri, non nuovo alla Serie A dopo i primi minuti disputati in questa stagione con la maglia dell'Inter. Nato come centrale davanti la difesa, un vero e proprio "medianaccio" che non disdegna lanci lunghi e passaggi precisi, l'africano darebbe ordine ad un centrocampo povero di idee, consentendo ai suoi una manovra meno confusionaria e più avvolgente. Nelle ultime ore, infine, si fa largo per il Crotone anche l'ipotesi Biabiany, scomparso dai radar dell'Inter ormai da mesi.

Volto notissimo della massima lega italiana, l'esterno ex Parma sta ancora pagando i postumi del problema cardiaco che lo ha tenuto per mesi lontano dai campi di gioco e, con un Candreva in stato di forma eccellente, le chance per ritagliarsi un posto da titolare sono ridottissime. A Crotone, dunque, il giocatore troverebbe un ambiente in cui sfruttare al massimo le proprie potenzialità, una squadra abituata ad un calcio offensivo e contropiedistico, perfetto per Biabiany, giocatore notissimo per le sue rapide progressioni sulla fascia. Difficile un trasferimento a titolo definitivo, le parti dovrebbero incontrarsi nei prossimi giorni.


Share on Facebook