Serie B: il Benevento si piazza secondo. Vince l'Avellino sul campo del Cittadella

La squadra di Baroni batte di misura la Pro Vercelli grazie a Ceravolo, mentre Ardemagni (2) ed Eusepi trascinano gli irpini al successo contro il Cittadella. Vince anche il Bari, che batte la Ternana per 3-1. Terminano in parità Vicenza-Ascoli e Spezia-Trapani.

Serie B: il Benevento si piazza secondo. Vince l'Avellino sul campo del Cittadella
Ceravolo porta il Benevento al successo contro la Pro Vercelli. Foto: Corriere dello Sport

Il sabato pomeriggio della ventiseiesima giornata del campionato di Serie B ci regala molte partite dai risvolti interessanti. Il Benevento va a far visita alla Pro Vercelli per mandare un messaggio a Frosinone e Verona, rivali per la corsa alla promozione diretta in A. Tanti gli incroci tra squadre di alta e bassa classifica, come Bari-Ternana, Cittadella-Avellino, Carpi-Brescia e Spezia-Trapani. La sfida dell'Arechi ​tra Salernitana e Cesena è un vero e proprio scontro salvezza, mentre quella tra Perugia ed Entella uno scontro per la zona playoff.

Allo stadio Silvio Piola​, il Benevento sconfigge di misura la Pro Vercelli e si piazza momentaneamente al secondo posto in classifica. Decide la partita un rigore trasformato da Ceravolo due minuti prima del 90'. Ora gli Stregoni ​attendono le risposte di Frosinone e Verona, impegnate nei posticipi di domani e lunedì.

Clamoroso tonfo interno del Cittadella, che viene sconfitto dall'Avellino col risultato di 3-1. Continua la serie positiva della squadra di Walter Novellino che conquista la seconda vittoria consecutiva e, nelle ultime cinque partite, ha ottenuto tre successi e due pareggi. Ospiti che faticano nel primo tempo, costretti a rincorrere gli avversari che passano in vantaggio con la rete al 12' di Strizzolo. Irpini che nel secondo tempo reagiscono con grande personalità e riescono persino a ribaltare il risultato, grazie alle marcature di Ardemagni, autore di una doppietta, e dell'ex pisano Eusepi in pieno recupero. Un'altra squadra in serie positiva è il Trapani che, sul campo dello Spezia, trova il terzo pareggio consecutivo nelle ultime tre partite. Risultati che, tuttavia, non sono ancora abbastanza per uscire dalla zona retrocessione. I siciliani giocano una buona gara nella quale rimontano il doppio vantaggio spezzino, firmato Granoche, con le reti di Casasola e Pagliarulo. Proprio il terzino argentino si farà espellere sul finale di gara insieme a Fabbrini.

Il gol di Strizzolo illude i tifosi del Cittadella. Foto: Corriere dello Sport

Torna alla vittoria il Bari, che sconfigge la Ternana penultima in classifica. Gli umbri riescono a mantenere i ritmi del gioco soprattutto nel primo tempo, con Di Noia che risponde al vantaggio barese di Brienza. Nel secondo tempo, i padroni di casa si mostrano nettamente superiori e si portano a casa i tre punti grazie a Floro Flores e Galano.

Franco Brienza è uno degli autori del successo del Bari sulla Ternana. Foto: Corriere dello Sport

Finisce 1-1 tra Vicenza e Ascoli, una gara che non ha molto da dire ai fini della classifica. Un pareggio che non accontenta i Lanieri, i quali non hanno la sicurezza necessaria per la permanenza in cadetteria. L'ex di Bari e Atalanta, Giuseppe De Luca, firma il pareggio dei padroni di casa e risponde al gol bianconero di Mignanelli.​

Di seguito riportiamo i risultati delle gare del sabato di Serie B

Perugia-Entella 0-0

Bari-Ternana 3-1 (6' Brienza, 45'+2 Di Noia, 48' Galano, 73' Floro Flores)

Vicenza-Ascoli 1-1 (37' Mignanelli, 69' De Luca)

Salernitana-Cesena 1-1 (22' Minala, 27' Cocco)

Pro Vercelli-Benevento 0-1 (88', rig., Ceravolo)

Carpi-Brescia 2-1 (38' Lasagna, 42' Beretta, 46' Caracciolo)

Spezia-Trapani 2-2 (1' e 10' Granoche, 35' Casasola, 90'+1 Pagliarulo)

Cittadella-Avellino 1-3 (12' Strizzolo, 53' e 86' Ardemagni, 90'+3 Eusepi)

 


Share on Facebook