Verona-Spal, posticipo extra lusso in Serie B

La 26^ giornata del campionato cadetto offre agli appassionati un posticipo di lusso. Al Bentegodi si sfideranno Verona e Spal in un match dal forte odore di Serie A.

Verona-Spal, posticipo extra lusso in Serie B
Sfida d'alta quota questa sera al Bentegodi tra Verona e Spal

Gara dalle forti emozioni quella di questa sera allo stadio Bentegodi di Verona. Un posticipo tra le attuali terza e quarta forza del campionato di Serie B, tra due squadre a caccia di punti utili per poter sopravanzare il Benevento al secondo posto e mettersi in scia del Frosinone capolista. La sfida tra Verona e Spal sarà anche teatro del duello tra due bomber di razza, Pazzini contro Floccari, due centravanti dal vizio del gol, segnati a grappoli anche su palcoscenici più invitanti della B.

QUI VERONA: Infermeria sgorgante di uomini quella del Verona. Il tecnico Pecchia dovrà fare a meno di Romulo, Gomez, Siligardi, Valoti e Pisano. Nonostante ciò, resterà fedele al suo sitema di gioco e si affiderà al solito, e collaudato 4-3-3, con Fares e Luppi ai lati del bomber Pazzini. Ganz, pienamente recuperato, potrebbe trovare spazio a gara in corso. In difesa al posto di Pisano giocherà Ferrari centrale. L'allenatore degli scaligeri racconta le sue impressioni in vista del delicato match contro i ferraresi: "Sarà un match duro, perchè giochiamo contro un'avversaria in forma. Attualmente siamo indietro rispetto alle nostre rivali, non stiamo attraversando un buon momento di forma, ma sono periodi passeggeri, che passeranno presto. Sono convinto che sapremo mettere in campo una prestazione di livello, in modo da trascinare anche il nostro pubblico".

QUI SPAL: Mirko Antenucci non è al top della condizione fisica, ma dovrebbe ugualmente spuntarla su Gianmarco Zigoni per affiancare Sergio Floccari nel tandem d'attacco. Poche novità a centrocampo, dove gli inamovibili Arini, Schiattarella e Castagnetti comporranno la mediana ferrarese ed agiranno con gli esterni Costa e Lazzari ai lati. Queste le impressioni del tecnico Semplici alla vigilia del match: "Dobbiamo affrontare la gara con il giusto atteggiamento e sfruttare il periodo non positivo dei gialloblù. Non facciamoci ingannare, il Verona è la squadra più forte del campionato. Servirà una grande prestazione da parte nostra per metterli in difficoltà. Sia ben chiaro, non firmo per il pari, andremo a Verona per vincere".

Queste le probabili formazioni:

VERONA (4-3-3): Nicolas; Souprayen, Boldor, Caracciolo, Ferrari; Bessa, Fossati, Zaccagni; Luppi, Pazzini, Fares. Allenatore: Fabio Pecchia.

SPAL (3-5-2): Meret; Bonifazi, Vicari, Cremonesi; Costa, Arini, Schiattarella, Castagnetti, Lazzari; Antenucci, Floccari. Allenatore: Leonardo Semplici.


Share on Facebook