Serie B: Frosinone, c'è l'insidia Cittadella tra te e la vetta solitaria della B

I ciociari sono stati raggiunti in testa dalla Spal e dal Verona. Terzetto a quota 52, ma già stasera il Frosinone può lasciare l'allegria compagnia. Occhio però al Cittadella di Venturato, osso duro.

Serie B: Frosinone, c'è l'insidia Cittadella tra te e la vetta solitaria della B
Foto: Lapresse

lLa 29^ giornata di Serie B termina col botto. Il Monday Night prevede la sfida d'alta quota tra il Frosinone ed il Cittadella, che questa sera scenderanno in campo al "Matusa", con calcio d'inizio alle ore 20:30. La squadra di Pasquale Marino, in caso di vittoria, staccherebbe tutti in vetta alla classifica e si porterebbe a +3 sul Verona e la Spal. I veneti del tecnico Roberto Venturato sono però un avversario da prendere con le pinze. I granata hanno battuto in rimonta il Trapani nel turno infrasettimanale al termine di un match dalle mille emozioni, rimediando alle due sconfitte consecutive che gli avevano fatto perdere posizioni nella griglia per i playoff, e rilanciandosi così in classifica dopo un periodo piuttosto opaco. Il "Matusa" si è dimostrato vero e proprio fortino per i padroni di casa, in cui hanno conquistato ben 32 dei 52 punti totali sinora conquistati, frutto di 10 vittorie, due pareggi e due sole sconfitte.

QUI FROSINONE: Il tecnico dei ciociari Pasquale Marino dovrà rinunciare all'attaccante Mokulu, mentre l'ariete Daniel Ciofani è reduce da un'influenza e dunque non al meglio della forma fisica. L'attaccante nativo di Avezzano potrebbe comunque prendere il suo posto al centro dell'attacco, al fianco di Dionisi, mentre sulla trequarti ci sarà il confermatissimo Kragl. A centrocampo disco verde per Sammarco, il quale completerà la mediana con Maiello. Ai loro lati agiranno Fiamozzi e Mazzotta. In porta ritorna Bardi mentre il pacchetto difensivo sarà formato da Terranova, Ariaudo e Krajnc.

QUI CITTADELLA: Per la sfida del "Matusa", il trainer dei veneti Roberto Venturato recupera Scaglia, uscito anzitempo nella sfida con il Trapani. Al fianco del difensore piemontese ci sarà Varnier con Salvi e Pelagatti che potrebbero completare il pacchetto a protezione della porta di Alfonso. A centrocampo spazio al veterano Iori che sarà coadiuvato a centrocampo, salvo sorprese dell'ultimo minuto, da Bartolomei e Valzania. In attacco possibile tandem Litteri-Arrighini con Chiaretti alle spalle, avente come principale compito quello di accordare i reparti di centrocampo ed attacco.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Frosinone (3-4-1-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi, Sammarco, Maiello, Mazzotta; Kragl; D. Ciofani, Dionisi. Allenatore: Pasquale Marino.

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Pelagatti; Bartolomei, Iori, Valzania; Chiaretti; Litteri, Arrighini. Allenatore: Roberto Venturato.

 


Share on Facebook