Viareggio Cup 2017: Inter sul velluto, solo 1-1 per la Juve. Atalanta già ai sedicesimi

La terza giornata della Viareggio Cup vede l'Inter asfaltare con un roboante 12-1 gli americani del L.I.A.C. New York, mentre l'Atalanta supera senza problemi l'Abuja con il risultato di 3-1. Solo 1-1 per la Juventus, che viene fermata sul pareggio dai canadesi del Toronto.

Viareggio Cup 2017: Inter sul velluto, solo 1-1 per la Juve. Atalanta già ai sedicesimi
Inter Primavera. Fonte: mondoprimavera

La seconda giornata del Gruppo 1 si apre con il mezzo passo falso compiuto dalla Juventus che si fa fermare sull'1-1 dal Toronto. Un pareggio difficilmente spiegabile considerando che anche stavolta, come nella precedente partita, i bianconeri partono forte andando in vantaggio dopo 6 minuti con Zeqiri, ma col passare dei minuti i canadesi prendono coraggio giungendo al pareggio nel secondo tempo con Dada-Luke. Un pari che favorisce la Maceratese, infatti la compagine marchigiana grazie al 2-0 rifilato al Dukla Praga raggiunge in vetta al girone A la Juventus. La squadra di Turchetti conquista la vittoria in soli 5 minuti, in quanto prima al 79' Jong realizza il rigore del vantaggio, poi all'84' Carnevali chiude definitivamente la contesa.

Nel Girone B l'Atalanta fa valere tutta la propria maggior qualità contro l'Abuja. I bergamaschi sbloccano subito la sfida sfruttando l'autorete di Salaudeen, poi prima dell'intervallo Mallamo e Capone portano la compagine atalantina sul rassicurante risultato di 3-0. Nel secondo tempo Thomas sigla il gol della bandiera in favore degli africani. Con questo risultato la squadra di Bonacina è la prima ad essersi già qualificata per la sfida ad eliminazione diretta. Nell'altra sfida del raggruppamento l'Osasco riscatta la sconfitta patita contro l'Atalanta con una vittoria netta per 5-1 contro l'altra squadra italiana del girone, ovvero l'Ancona. I brasiliani mettono subito in discesa la partita passando in vantaggio dopo 4 minuti con Denilson, poi nel secondo tempo Henry e Saldanha (doppietta) chiudono virtualmente la contesa. A cinque minuti dal termine Gigante prova ad accorciare le distanze realizzando un calcio di rigore, ma subito dopo Paulo Matheus sigla il gol del definitivo 4-1.

Nel Girone C l'Empoli ottiene la sua prima vittoria sul campo in quest'edizione della Viareggio Cup dopo il successo a tavolino assegnato contro lo Zenit. La vittima dei toscani è l'Athletic Union che soccombe alle reti realizzate da Di Leo, Olivieri (doppietta), Picchi e Jakupovic (doppietta). I russi dello Zenit invece non riescono a riscattare la sconfitta della prima giornata, la squadra di Simutenkov viene fermata sullo 0-0 dall'Ascoli.

Nel Girone D l'Inter fa sognare per 45 minuti il L.I.A.C. New York, ma dopo l'uscita dagli spogliatoi la squadra nerazzurra non lascia scampo alla formazione americana. Gli uomini di Vecchi non imprimono il loro classico ritmo al match ed infatti incontrano molte più difficoltà del previsto, fino al 43' quando Butic su calcio di rigore porta in vantaggio la compagine italiana. La gioia della squadra lombarda dura appena 2 minuti perchè il L.I.A.C. pareggia con il penalty trasformato da Gruver. Nel secondo tempo non c'è partita, l'Inter va a segno con Bakayoko (tripletta), Butic, Belkheir (doppietta), Bollini Frigerio, Mutton, Vanheusden, Rivas e Valietti. Nell'altro match la Spal supera senza troppi problemi il Pas Giannina. La squadra di Rossi risolve la contesa nel secondo tempo andando a segno con Di Nardo prima e Strefezza dopo, con  l'attaccante emiliano che ha realizzato un calcio di rigore.

Nel Girone E finisce 0-0 il derby emiliano tra Bologna e Sassuolo, mentre nell'altra sfida del raggruppamento succede di tutto, con gli olandesi del Psv che vincono sul Pisa grazie al calcio di rigore realizzato in pieno recupero da Armand Soulas, ma ci sono da registrare le ben quattro espulsioni (due per parte) comminate nel giro di 5 minuti a Montanaro (Pisa), Tanriver (Psv), Theunissen (Psv) e Degl'Innocenti (Pisa). Di seguito vi proponiamo tutti i tabellini di questa giornata del Gruppo 1 e successivamente il programma delle partite del secondo turno del Gruppo 2.

Gruppo 1

Girone A

Juventus - Toronto 1-1

6' Zeqiri (J) 71' Dada-Luke (T)

Dukla Praga - Maceratese 0-2

79' Jong [r.] 84' Carnevali

CLASSIFICA

Maceratese 4 Juventus 4 Toronto 2 Dukla Praga 0

Girone B

Atalanta - Abuja 3-1

3' Salaudeen [aut.] 18' Mallamo (AT) 42' Capone (AT) 67' Thomas (AB)

Osasco - Ancona 5-1

4' Denilson (O) 60' Henry (O) 71' Saldanha (O) 82' Saldanha (O) 84' Gigante [r.] (A) 90' Paulo Matheus (O)

CLASSIFICA

Atalanta 6 Osasco 3 Abuja 3 Ancona 0

Girone C

Empoli - Athletic Union 6-0

9' Di Leo 37' Olivieri 40' Picchi 43' Olivieri 44' Jakupovic 62' Jakupovic

Zenit - Ascoli 0-0

CLASSIFICA

Empoli 6 Ascoli 4 Zenit 1 Athletic Union 0

Girone D

Inter - L.I.A.C. New York 12-1

43' Butic [r.] (I) 46' Gruver [r.] (L) 55' Bakayoko (I) 57' Butic (I) 66' Bakayoko (I) 68' Bollini Frigerio (I) 69' Mutton (I) 73' Belkheir (I) 77' Vanheusden (I) 79' Rivas (I) 82' Valietti (I) 85' Belkheir (I) 92' Bakayoko (I)

Pas Giannina - Spal 0-2

48' Di Nardo 67' Strefezza [r.]

CLASSIFICA

Inter 6 Spal 6 L.I.A.C. New York 0 Pas Giannina 0

Girone E

Bologna - Sassuolo 0-0

Psv Eindhoven - Pisa 1-0

92' Soulas [r.]

CLASSIFICA

Bologna 4 Sassuolo 4 Psv Eindhoven 3 Pisa 0

Gruppo 2

Girone F

Napoli - Rappresentativa Serie D (ore 14) La Spezia - Intels training center "Ferdeghini"

Camioneros - Bari (ore 15) Lido di Camaiore (LU) Stadio "Benelli"

Girone G

Milan - Ujana (ore 15) Altopascio (LU) Stadio Comunale

Belgrano - Spezia (ore 17:30) La Spezia - Intels training center "Ferdeghini"

Girone H

Fiorentina - Garden City Panthers (ore 14) Viareggio (LU) Stadio "Bresciani"

Cai - Perugia (ore 15) Capezzano (LU) Stadio "Cavanis"

Girone I

Genoa - Cagliari (ore 15) Levanto (SP) Stadio "Scaramuccia-Raso"

Bruges - Parma (ore 15) Quarrata (PT) Stadio "Raciti"

Girone L

Torino - Cortuluà (ore 20) Fornacette (PI) Stadio "Masoni"

Rijeka - Reggiana (ore 15) Strettoia (LU) Stadio "La Pruniccia"


Share on Facebook