Crotone, Martella ci crede ancora: "Siamo lì, non molliamo sia Genoa che Empoli"

Il terzino del Crotone ha parlato ai microfoni del sito ufficiale dei calabresi parlando degli allenamenti in vista della sfida al Milan e, ovviamente, della lotta salvezza.

Crotone, Martella ci crede ancora: "Siamo lì, non molliamo sia Genoa che Empoli"
Crotone, Martella ci crede ancora: "Siamo lì, non molliamo sia Genoa che Empoli"

"Abbiamo ripreso ieri, sempre a mille. Siamo carichi per la partita di domenica e siamo in grande forma, come abbiamo dimostrato nelle ultime uscite. Adesso vogliamo prolungare la nostra serie positiva nella sfida contro il Milan".

Dieci punti nelle ultime quattro gare non sono serviti al Crotone di Bruno Martella per accorciare il divario che separa i calabresi dal quart'ultimo posto occupato dall'Empoli di Giovanni Martusciello. Le vittorie contro Chievo, Inter e Sampdoria hanno tuttavia infuso fiducia ed entusiasmo alla truppa di mister Nicola, che dopo un avvio in sordina, di apprendistato, è riuscita a mettere grinta e carattere in campo per provare la rimonta in questo finale di stagione. 

Il commento del terzino mancino dei calabresi, al sito ufficiale della società: "La prima parte della stagione mi è servita per crescere e adattarmi, ora sto bene fisicamente. Pensiamo solo alla partita di domenica, sarà molto importante. La città si merita il meglio, come i nostri tifosi, visto che ci sono stati sempre vicini". Ed infine, il difensore ha ovviamente analizzato la lotta per la salvezza, incitando i compagni a non mollare nonostante il distacco in classifica dalle dirette concorrenti: "L'Empoli è a 5 punti, il Genoa a 6: siamo lì, e non dobbiamo mollare neanche un centimetro".

Dopo il primo allenamento settimanale nella giornata di ieri, il Crotone è tornato al lavoro quest'oggi in vista della sfida contro il Milan: "Acosty ha svolto lavoro differenziato a causa di un leggero affaticamento; Mesbah, in permesso per motivi personali, non ha preso parte all’allenamento" il comunicato apparso sul sito ufficiale. I calabresi andranno a caccia del quinto risultato utile consecutivo, crocevia fondamentale per continuare a credere nel miracolo salvezza. 

Calcio