Serie B - Derby campano a Benevento tra sogni di playoff e salvezza: arriva l'Avellino

Tra playoff e salvezza, il derby campano mette in palio punti importantissimi nel primo dei tre posticipi del lunedì. Stregoni a caccia di una scossa, irpini per mettere il sigillo sulla permanenza nella serie cadetta.

Serie B - Derby campano a Benevento tra sogni di playoff e salvezza: arriva l'Avellino
Serie B - Derby campano a Benevento, arriva l'Avellino

Si apre al Ciro Vigorito di Benevento il lunedì di posticipi della Serie B. Il derby campano tra gli stregoni ed Avellino mette in palio punti importantissimi sia per la rincorsa ai playoff dei padroni di casa, reduci da un solo punto conquistato nelle ultime quattro partite, che per quella relativa alla salvezza dei lupi, tornati in lotta per non retrocedere dopo lo scandalo Izzo e la sconfitta di Ascoli. Situazione di classifica molto più impegnativa per gli irpini, che devono necessariamente rispondere alle vittorie di Vicenza, Trapani e, soprattutto, del Brescia di ieri, che hanno messo la squadra di Novellino in una pessima situazione: vincere, per riemergere dalle sabbie mobili. 

Diversa, invece, la situazione del Benevento, crollato mentalmente e fisicamente nelle ultime giornate, nelle quali sembra aver staccato la spina dopo un clamoroso campionato da outsider. Adesso, tuttavia il momento tutt'altro che positivo, Baroni va a caccia della vittoria che sigillerebbe una stagione in ogni caso più che positiva: approfittare dei pareggi delle dirette rivali - Bari, Carpi e Spezia - per tornare a ridosso delle prime posizioni utili per avere il fattore campo nella post season, allontanando così la rimonta dei pugliesi e della terza squadra campana, la Salernitana, adesso a distanza di tre punti in classifica. 

Le ultime dai campi

Baroni torna al suo 4-2-3-1 ritrovando Ceravolo in attacco davanti a tutti. Alle sue spalle Ciciretti e Falco sono certi di un posto da titolare, mentre Eramo e Matera si giocano il terzo. Chibsah e Viola a formare il duo di centrocampo, mentre Venuti, Camporese, Lucioni e Lopez comporranno il quartetto di difesa davanti ai pali difesi dal solito Cragno in porta.

Consolidato il 4-4-2 invece di Walter Novellino, che schiera Radunovic tra i pali, davanti a lui Laverone terzino con Jidayi, Djimsiti e Perrotta a completare il reparto arretrato. Moretti e Omeonga confermati al centro, mentre Lasik e D'Angelo dovrebbero spuntarla sulle corsie laterali. Davanti Ardemagni torna dalla squalifica, mentre Bidaoui dovrebbe rilevare Verde alle sue spalle. 

Le probabili formazioni

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Viola; Ciciretti, Falco, Matera; Ceravolo. Allenatore: Marco Baroni.

Avellino (4-4-1-1): Radunovic; Laverone, Jidayi, Djimsiti, Perrotta; Lasik, Moretti, Omeonga, D'Angelo; Bidaoui; Ardemagni. Allenatore: Walter Novellino.

Calcio