Il punto sulla penultima giornata del Campionato Primavera

Il massimo campionato nazionale a livello giovanile è ormai giunto alle sue battute conclusive. E' il momento dei primi verdetti, con la Lazio che si aggiudica l'accesso alle Final Eight grazie al pareggio per 1-1 contro il Milan. Tutto ancora in bilico negli altri gironi.

Il punto sulla penultima giornata del Campionato Primavera
La Lazio Primavera festeggia l'accesso alle Final Eight. Fonte: mondoprimavera.com

Il Campionato Primavera è giunto alle fasi finali della regular season con la 25ma giornata che ha regalato i primi verdetti in merito alla qualificazione alla post-season. Partendo dal girone A, la Lazio conquista l'accesso diretto alle Final Eight grazie al pareggio per 1-1 contro il Milan, mentre alle sue spalle rimane tutto fortemente in bilico, ci sono ben tre squadre racchiuse in due punti. La prima di queste è la Fiorentina, uscita vittoriosa dalla trasferta di Napoli (0-1). Insieme ai viola c'è la Sampdoria, che ha fatto suo il match contro il Trapani (2-1). In quarta posizione troviamo il Milan, che deve guardarsi le spalle dall'Hellas Verona, quinto a soli due punti dai rossoneri. Nel Girone B, dopo la Juventus anche il Chievo conquista l'accesso alle Final Eight grazie alla vittoria per 2-0 contro l'Ascoli. Alle spalle dei clivensi rimangono Empoli, Torino e Sassuolo, tutte e tre ferme a 49 punti. Nel Girone C l'Atalanta approfitta del mezzo passo falso dell'Inter per balzare in testa alla classifica. I bergamaschi di Bonacina battono 3-0 la Roma e raggiungono in vetta i nerazzurri di Milano, che non sono andati oltre lo 0-0 contro il Bologna. Grazie a questi risultati però sia l'Inter che l'Atalanta sono certe della partecipazione alle Final Eight. Lo stesso non si può dire per Roma e Virtus Entella, che dovranno passare per la fase preliminare dei playoff. Medesimo discorso per il Genoa, che si giocherà la qualificazione nell'ultima giornata, dato che in questo turno i Grifoni non sono riusciti ad aggiudicarsi il derby ligure contro la Virtus Entella, 0-0 il risultato finale.

Girone A

La Lazio quindi si qualifica per le Final Eight riuscendo a conquistare un punto dalla sfida casalinga contro il Milan. I biancocelesti partono male venendo sorpresi dall'atteggiamento aggressivo dei rossoneri, che passano in vantaggio al 27' con Cutrone. Come sempre in questa stagione, gli uomini di Bonatti reagiscono subito, ma il pareggio arriva solamente a tre minuti dal 90' con Javorcic. Un pari che quindi accontenta i laziali, ma non gli uomini di Nava che ora sono costretti a giocarsi la qualificazione diretta alla post-season nell'ultima giornata contro il Cesena. La Fiorentina parte da una posizione più favorevole rispetto ai rossoneri, ma anche i viola saranno costretti a vincere l'ultima partita contro il Brescia per garantirsi l'accesso alle Final Eight.

I viola hanno già messo un tassello importante vincendo in casa del Napoli grazie ad un gol realizzato in pieno recupero da Gori. A braccetto con i viola c'è la Sampdoria, che ha dovuto sudare più del previsto per aver la meglio sul Trapani. I blucerchiati infatti sono stati costretti a rimontare la rete iniziale di Opoku, il quale per circa mezz'ora ha fatto sperare ai suoi di poter uscire da Bogliasco con i tre punti. La gioia dei siciliani si è infatti spenta alla rete del pareggio siglata da Baumgartner, il quale ha dato il via ad un forcing dei padroni di casa che si è concretizzato solamente al 92' con la rete di Amuzie.

A questo punto i blucerchiati sono costretti a vincere nell'ultima giornata contro il Latina, in modo da non correre il rischio di venir sorpassati dal Milan e nello stesso tempo sperare in un passo falso della Fiorentina. In caso di arrivo a pari punti con i viola, si qualificherebbero i toscani alle Final Eight per miglior differenza reti. Nel caso in cui invece i blucerchiati dovessero perdere, i viola pareggiare ed il Milan vincere, a qualificarsi per le Final Eight sarebbero i rossoneri. Se invece dovessero arrivare tutte e tre le squadre a 53 punti conterà la classifica avulsa. Il Milan però deve prestare attenzione anche al 4° posto, perchè in caso di sconfitta o pareggio potrebbe venir sorpassato o raggiunto dall'Hellas Verona, che in caso di arrivo in parità prevarrebbe sui rossoneri per vantaggio negli scontri diretti. Gli uomini di Pavanel hanno però già sprecato una grossa occasione pareggiando in questa giornata per 1-1 contro il Cesena. Al rigore realizzato ad inizio secondo tempo da Buxton ha risposto Farabegoli

RISULTATI:

Napoli - Fiorentina 0-1

95' Gori

Cesena - Hellas Verona 1-1

47' Buxton [r.] (HV) 56' Farabegoli (C)

Perugia - Latina 3-1

26' Buzzi (P) 36' Panaioli (P) 40' Buzzi (P) 79' Mentana (L)

Lazio - Milan 1-1

29' Cutrone (M) 87' Javorcic (L)

Brescia - Spal 1-3

31' Ubaldi (S) 44' Ubaldi (S) 80' Foschini (S) 89' De Paoli (B)

Vicenza - Spezia 1-3

8' Capelli (S) 16' Capelli (S) 48' Scapin (V) 86' Vatteroni (S)

Sampdoria - Trapani 2-1

11' Opoku (T) 48' Baumgartner (S) 92' Amuzie (S)

CLASSIFICA

Lazio 56 Fiorentina 52 Sampdoria 52 Milan 50 Hellas Verona 48 Spal 45 Napoli 38 Cesena 30 Vicenza 27 Latina 25 Perugia 23 Spezia 20 Trapani 17 Brescia 9

ULTIMO TURNO (13/5/17):

Fiorentina - Brescia

Milan - Cesena

Spal - Lazio

Hellas Verona - Napoli

Spezia - Perugia

Latina - Sampdoria

Trapani - Vicenza

Girone B

La Juventus, già qualificata per le Final Eight, annienta il Pescara con il risultato di 5-1. Per i bianconeri vanno a segno Leris, Clemenza, Mosti e Kean (doppietta). Per i pescaresi l'unica rete viene realizzata da Mancini. Dopo la squadra di Grosso anche il Chievo si qualifica direttamente per la post-season grazie alla vittoria per 2-0 sull'Ascoli. Per i clivensi vanno a segno Cataldi e Ngissah. Alle spalle dei gialloblu ritroviamo ben tre squadre a quota 49 punti. La prima tra queste è l'Empoli, che ha battuto in trasferta il Bari con il risultato di 2-0. Traore e Damiani gli autori delle reti toscane. Il Torino invece non è andato oltre l'1-1 sul campo dell'Udinese. Al gol di D'Alena su calcio di rigore ha risposto Djoulou nella ripresa. Fa rumore invece la caduta del Sassuolo, che viene sconfitto dalla Pro Vercelli per 1-0. Sangiorgi decide la sfida con un gol al 58'. A questo punto si deciderà tutto all'ultima giornata con l'Empoli che ospiterà la Juventus, il Sassuolo invece l'Udinese ed il Torino attenderà tra le mura amiche il Cittadella. L'impegno sulla carta più semplice ce l'hanno proprio i granata, ma questo Campionato Primavera ci ha insegnato come le sorprese siano sempre dietro l'angolo. Se il torneo finisse ora ad essere qualificate sarebbero Empoli e Torino grazie alla classifica avulsa, mentre il Sassuolo dovrebbe confrontarsi con le quinte classificate degli altri due gironi (Hellas Verona e Genoa a 48). Guardando gli scontri diretti tra le tre squadre coinvolte la situazione è di totale parità, l'Empoli è in vantaggio sul Torino, così come i granata sul Sassuolo, che a sua volta ha la meglio sull'Empoli. 

RISULTATI:

Juventus - Pescara 5-1

5' Leris (J) 7' Kean (J) 34' Clemenza (J) 38' Mancini (P) 54' Keane (J) 70' Mosti (J)

Benevento - Avellino 0-1

9' Arciello

Cittadella - Carpi 3-2

14' Tumiatti (Ci) 19' Mezzoni (Ca) 37' Di Pierri [aut.] 39' Tumiatti (Ci) 51' Morselli (Ca)

Bari - Empoli 0-2

10' Traore 27' Damiani

Chievo - Ascoli 2-0

40' Cataldi 48' Ngissah

Pro Vercelli - Sassuolo 1-0

58' Sangiorgi

Udinese - Torino 1-1

32' D'Alena [r.] (T) 83' Djoulou (U)

CLASSIFICA

Juventus 61 Chievo 54 Empoli 49 Torino 49 Sassuolo 49 Udinese 37 Pescara 27 Cittadella 27 Bari 27 Pro Vercelli 26 Carpi 25 Ascoli 23 Benevento 22 Avellino 15

ULTIMO TURNO (13/5/17):

Avellino - Bari

Ascoli - Benevento

Carpi - Chievo

Torino - Cittadella

Empoli - Juventus

Pescara - Pro Vercelli

Sassuolo - Udinese

Girone C

Tutto già deciso nelle posizioni che valgono la qualificazione alla post-season, Inter ed Atalanta sono aritmeticamente qualificate alle Final Eight, così come Roma e Virtus Entella per i playoff. L'unica incerta è il Genoa che dovrà giocarsela all'ultima giornata con le quinte classificate degli altri due gironi. I Grifoni hanno sprecato l'opportunità di consolidare tale accesso pareggiando solamente per 0-0 nel derby ligure contro la Virtus Entella. Peggio ha fatto la Roma, sopraffatta dall'Atalanta con il risultato di 3-0. Una vittoria ottenuta grazie a Barrow, che ha messo a segno una tripletta. L'attaccante del Gambia ha trascinato la compagine lombarda in vetta alla classifica in coabitazione con l'Inter, fermata sullo 0-0 dal Bologna. Nel prossimo turno i nerazzurri saranno gli arbitri del destino del Genoa, in quanto la squadra di Vecchi affronterà in trasferta i Grifoni.

RISULTATI:

Cagliari - Palermo 2-2

2' Arras (C) 32' Pennington (C) 60' Marquez (P) 77' Tafa (P)

Salernitana - Frosinone 1-3

32' Palmieri (F) 39' Tribuzzi (F) 53' Tribelli (F) 92' Caterino (S)

Virtus Entella - Genoa 0-0

Novara - Ternana 0-1

44' Piras

Roma - Atalanta 0-3

13' Barrow 37' Barrow 47' Barrow

Inter - Bologna 0-0

CLASSIFICA

Inter 60 Atalanta 60 Virtus Entella 53 Roma 52 Genoa 48 Bologna 45 Palermo 35 Novara 33 Crotone 28 Cagliari 24 Ternana 24 Frosinone 17 Pisa 13 Salernitana 6

ULTIMO TURNO (13/5/17):

Crotone - Cagliari

Genoa - Inter

Palermo - Novara

Bologna - Pisa

Ternana - Roma

Atalanta - Salernitana

Frosinone - Virtus Entella

Calcio