Serie B: 5 punti di penalizzazione al Latina, è Lega Pro

Il club laziale è il primo club retrocesso di questa serie B, con una penalizzazione che gli toglie ben cinque punti. Ora il primo obiettivo sarà quello di ripartire, concludendo al meglio la stagione.

Serie B: 5 punti di penalizzazione al Latina, è Lega Pro
Source photo: www.soka.co.ke

Una decisione che aleggiava nell'aria da diverso tempo e che ufficializza la retrocessione in Lega Pro per il Latina, punito con 5 punti di penalizzazione e dunque matematicamente certo del prematuro abbandono del campionato cadetto. Secondo quanto stabilito dal Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare, infatti, il club laziale dovrà scontare a stagione in corso la pena, a cui va ad aggiungersi una sanzione di 1500 euro per la recidiva. Undici mesi di inibizione, inoltre, per Benedetto Mancini, amministratore delegato all'epoca dei fatti. Puniti con sei e quattro mesi di inibizione, inoltre, anche Daniela Wainstein e Angelo Ferullo, all'epoca membri del consiglio di amministrazione legale. 

Deferito dalla COVISOC in seguito ad inadenpienze amministrative e contabili, il club laziale ha dunque subito il corpo di grazia, con quei cinque punti che ufficializzano la retrocessione nell'ex serie C1 per un squadra che ha vissuto un vero e proprio incubo fin dalle prime battute stagionali. A causa della delicatissima situazione societaria, infatti, il Latina non è mai riuscito ad intraprendere un cammino importante, restando fin da subito impelagato nelle zone di bassa classifica e soffrendo con tutti gli altri ventidue collettivi.

Ora bisognerà ripartire, rivoluzionando di sicuro una rosa che, considerando alcuni interpreti, avrebbe potuto portare ad una salvezza tranquilla e senza troppi patemi d'animo. Come accade troppo spesso nel calcio cadetto, però, gestioni poco limpide da parte di chi dovere causano inevitabili sanzioni che vanno poi a punire la componente meno colpevole, quei giocatori pronti a dare il proprio contributo per ritagliarsi momenti indimenticabili in uno dei campionati più belli d'Europa. Ora il compito del Latina sarà quello di onorare la stagione, evitando di cedere facili punti a collettivi ancora in corsa per i vari obiettivi stagionali, evitando così ulteriori polveroni che nulla servono ad un club desideroso di ripartire da zero.