Sassuolo, Di Francesco fa la conta degli assenti

Per il match contro la Fiorentina out Pellegrini, Dell'Orco, Mazzitelli e Missiroli; flebile la speranza di vedere Defrel dal primo minuto.

Sassuolo, Di Francesco fa la conta degli assenti
Sassuolo, Di Francesco fa la conta degli assenti, www.sport.sky.it

Domani alle ore 15, al Mapei Stadium, arriva la Fiorentina ed in casa Sassuolo si pensa alle scelte di formazione da operare per la sfida. Eusebio Di Francesco è alle prese con diversi dubbi e diverse defezioni: alla seduta di ieri, che prevedeva lavoro specifico per i reparti e prove per situazioni da palla inattiva, non hanno partecipato Defrel, Mazzitelli, Dell’Orco, Missiroli e Pellegrini, oltre che ai due portieri Pegolo e Pomini. Dunque per il tecnico neroverde non sono pochi i nodi da sciogliere nella rifinitura a porte chiuse in programma oggi, seguita dalla conferenza stampa di vigilia in cui si potrà sapere qualcosa in più sull’undici titolare.

In porta, senza alcun dubbio, ci sarà Consigli; la linea difensiva a quattro vedrà nel mezzo Acerbi, affiancato da Paolo Cannavaro – in vantaggio su Letschert -, con Peluso sulla sinistra al posto di Dell’Orco, mentre per la fascia destra il ballottaggio è tra Lirola e Adjapong, con il primo favorito. Il trio di centrocampo è praticamente obbligato con Aquilani e Duncan ai lati di Stefano Sensi in cabina di regia; vista l’emergenza nel reparto, per Biondini e Magnanelli potrebbe esserci la chance di subentrare e tornare a calcare il campo dopo i lunghi infortuni.

Per l’attacco, Di Francesco mantiene ancora una speranza di poter utilizzare Defrel dal primo minuto: il francese è il miglior realizzatore di una squadra che tra le mura amiche ha realizzato solamente 19 goal in 17 partite. Se non dovesse farcela, pronto Alessandro Matri, tornato a segnare contro l’Empoli settimana scorsa dopo un digiuno che durava da 9 giornate, oltre due mesi, mentre sugli esterni agiranno Berardi a destra e Politano a sinistra, anche se in questo caso Di Francesco potrebbe giocarsi la carta Ragusa, autore di un goal ed un assist nelle ultime due volte in cui è stato schierato titolare.

Probabile formazione (4-3-3):


Share on Facebook