Serie B: le ultime trattative

Il Brescia piazza tre colpi, scambio tra Avellino e Bari. Non si ferma la Ternana.

Serie B: le ultime trattative
Serie B: le ultime trattative

Oggi è il Brescia-day. La Leonessa d'Italia, dopo un'ultima stagione sottotono, è decisa ad invertire la rotta, rinforzando la rosa per quella che si prevede essere come una delle annate di Lega B più difficili ed equilibrate. Proprio nelle ultime ore di mercato, i lombardi hanno piazzato tre colpi di prospettiva: Mauro Coppolaro, Deian Boldor e Cristian Bunino. Il primo nome, difensore classe '97, ha recentemente militato con la maglia del Latina, scendendo in campo per ben venti volte. Ex Hellas Verona, invece, il rumeno Boldor, pronto a rimettersi in gioco dopo le sole dieci presente inanellate con gli Scaligeri. Dal Siena, infine, è vicinissimo Cristian Bunino, attaccante ventenne di proprietà della Juventus che con i toscani ha disputato trenta sfide, segnando otto reti.

Si sta delineando, poi, uno scambio tra Avellino e Bari, con Mokulu e Tonucci pronti a scambiarsi la maglia. Attaccante già noto e fisicamente devastante, Mokulu andrebbe a rinforzare il reparto offensivo biancorosso, mentre è pronto a portare esperienza il centrale classe '88, che con i galletti ha disputato trentuno sfide in campionato. Sempre in difesa, sondati Salamon e Blanchard, che darebbero alla causa irpina quel mix di esperienza e potenzialità utili alla causa. Ufficiale, per i pugliesi, l'ingaggio di Souleyman Doumbia dal Grasshoppers, laterale mancino classe '96 molto promettente. Vicinissimo allo Spezia, dopo aver concluso la sua esperienza con la Spal, il centrale classe '86 Giani. 

Piazza il quattordicesimo colpo, la scatenata Ternana, che preleva Zanon e Franchini da Fiorentina e Sassuolo. Giovani e talentuosi, i due Primavera troveranno un ambiente favorevole alla loro crescita, sotto un tecnico lungimirante come Fabio Liverani, che nella scorsa stagione ha definitivamente consacrato Palombi e Valjent. A Pescara, invece, potrebbe tornare Antonio Balzano, reduce da un'esperienza al Cesena e fuori dai progetti del Cagliari che ne detiene il cartellino. 


Share on Facebook