Crotone - Al lavoro sui ritorni di Trotta e Crisetig. No a De Ceglie

Continua la campagna di rafforzamento del Crotone. Il DS Ursino e Gianni Vrenna sono al lavoro per completare l'organico a disposizione di Nicola.

Crotone - Al lavoro sui ritorni di Trotta e Crisetig. No a De Ceglie
Il Crotone ha detto no a De Ceglie. Fonte: http://cdn.tuttosport.com

Il Crotone sta lavorando a pieno regime. Nicola e i giocatori hanno iniziato i primi test fisici in vista del ritiro sulla Sila e la società è in fermento, per portare il prima possibile i rinforzi desiderati al mister, per dare la caccia al secondo miracolo consecutivo. Per la difesa, negli scorsi giorni, era emerso un sondaggio per De Ceglie, in realtà sarebbe stato l'entourage del ragazzo a proporlo ai pitagorici. Questi però, dopo qualche ora di riflessione, hanno declinato l'offerta, memori anche del rifiuto ricevuto solo 6 mesi fa. Ursino e Vrenna in questo momento preferiscono lavorare su dei possibili ritorni di quei giocatori che a Crotone hanno lasciato un buon ricordo, in particolare Crisetig e Trotta.

Crisetig. Fonte: http://radiogoal24.it
Crisetig. Fonte: http://radiogoal24.it

I ritorni. Con la seconda punta del Sassuolo, autore di 4 gol l'anno scorso in maglia rossoblù e compagno perfetto per l'ex bomber Falcinelli, c'è già un accordo di massima, quel che manca è il sì definitivo degli emiliani. I pitagorici infatti stavolta vorrebbero il giocatore in prestito con diritto di riscatto, per provare a trattenerlo a fine stagione, magari inserendo anche un controriscatto, nel caso in cui il club di Squinzi decida che invece  il giocatore è fondamentale. La trattativa tra le due società quindi è complessa e non è da escludere un inserimento dell'ultimo momento del Benevento, ma Trotta sembra destinato al momento al ritorno a Crotone. Buone notizie anche dal fronte Crisetig, che sarebbe l'innesto d'esperienza che Vrenna vuole fare prima di tentare qualche scommessa in mezzo al campo. Il giovane friulano si è sempre trovato bene in Calabria, sia in B che in A e quindi non sembrano esserci problemi per un suo eventuale ritorno. A fare un po' di resistenza è il Bologna, che vorrebbe incassare qualcosa dalla cessione dell'ex Inter e non più farlo girare in prestito. Ursino nelle ultime ore ha avuto un summit con Patrick Bastianelli, agente del giocatore, per trovare una soluzione. Infine il Crotone si sarebbe inserito nella trattativa tra Parma e Carpi per Riccardo Gagliolo, terzino sinistro e difensore centrale in uscita dagli emiliani. Situazione in evoluzione.

Barberis. Fonte: http://cdn.calciomercato.com
Barberis. Fonte: http://cdn.calciomercato.com

Entusiasmo. Sul sito del Crotone infine ha parlato Barberis, centrocampista centrale tra gli autori dell'impresa salvezza, che ha raccontato l'andamento di questi primi giorni di raduno e, a mente fredda, è tornato alla salvezza ottenuta poche settimane fa: "Il caldo si sente ma l'entusiasmo è alto dopo il fantastico finale di stagione. Dobbiamo cercare di mantenerlo così, per iniziare al meglio il nostro campionato. Quello che abbiamo fatto l'anno scorso è stato incredibile, ma dobbiamo pensare al futuro perché nessuno ci regalerà niente. Dobbiamo lavorare tanto. Ho fatto un percorso di crescita insieme alla squadra, dalla B alla salvezza, adesso voglio migliorarmi ancora".
 


Share on Facebook