Sassuolo, Cassata per sbloccare il mercato

Il giovane centrocampista arriverà in prestito dalla Juventus, ma i neroverdi hanno difficoltà ad acquistare e devono rinunciare a Di Chiara, passato al Benevento; sul fronte uscite, Bucchi assicura che partirà solo Defrel, però...

Sassuolo, Cassata per sbloccare il mercato
Sassuolo, Cassata per sbloccare il mercato | www.sport.sky.it

Continua la fase di stallo nel mercato del Sassuolo. Il tecnico Cristian Bucchi nell’intervista concessa ieri a Sky Sport ha ammesso che Gregoire Defrel è ad un passo dal trasferirsi alla Roma, ma ha bloccato ogni altra uscita eccellente, Berardi in primis; anche uno dei senatori neroverdi, Paolo Cannavaro, ha dichiarato, sempre al network satellitare, che il club non ha necessità di vendere i suoi gioielli. L’esterno calabrese però ha diversi occhi puntati addosso, come quelli dell’Inter: se dovesse partire Perisic – e se non rientrasse Martial nell’operazione con il Manchester United -, i nerazzurri si fionderebbero sull’italiano, anche se la richiesta di 50 milioni di euro del patron Squinzi raffredda un po’ gli animi.

La società milanese ha aperto i dialoghi per un altro elemento emiliano, cioè Alfred Duncan, - cresciuto nelle giovanili dell’Inter – per il quale servono almeno una decina di milioni. Nonostante le parole dello stesso giocatore che annunciavano l’addio, Francesco Acerbi ha rinnovato per altri 5 anni e dunque, con tutta probabilità, resterà alla corte di Bucchi. In questo modo Gian Marco Ferrari può partire: su di lui è forte l’interesse della Sampdoria, alla ricerca del sostituto di Milan Skriniar; la prima offerta dei blucerchiati di 8.5 milioni di euro è stata rigettata, ma a 10 milioni si può chiudere.

Sul fronte entrate si registra la beffa per Gianluca Di Chiara: il terzino classe ‘93 – esplicita richiesta del tecnico Bucchi – ha firmato un contratto fino al 2021 con il Benevento, che ha già ufficializzato l’operazione. Pare invece quasi fatta per l’arrivo di Francesco Cassata in neroverde: il centrocampista classe ‘97 verrà ceduto con la formula del prestito dalla Juventus per quella che sarà la prima stagione in Serie A del ragazzo, dopo un’ottima annata ad Ascoli. Per la difesa, il Sassuolo pensa ad Edoardo Goldaniga del Palermo, ma solo in caso di partenza di Ferrari.  


Share on Facebook