Serie B - Salta Gilardino alla Cremonese, Venezia in pole

Accordo mancato tra presidente e giocatore a causa dell'ingaggio troppo alto, adesso il Venezia è in pole per l'ex Pescara.

Serie B - Salta Gilardino alla Cremonese, Venezia in pole
Serie B - Salta Gilardino alla Cremonese, Venezia in pole

Sembrava essere tutto fatto per il passaggio di Gilardino e, invece, è saltato tutto al fotofinish. L'ex giocatore del Pescara avrebbe accettato volentieri di trasferirsi in quel di Cremona, città anche della sua compagna, ma tuttavia non è stato trovato l'accordo col presidente Arvedi, considerato soprattutto l'elevato ingaggio richiesto da Gilardino per scendere di categoria, biennale da 500mila euro l'anno.

Da una neo promossa all'altra perché, adesso, Gilardino sarebbe molto vicino al Venezia di Filippo Inzaghi che, nei giorni scorsi, aveva provato a convincere il suo ex compagno di squadra al Milan. Adesso l'operazione può andare davvero in porto, il Ds Perinetti sta lavorando per capire su quali basi possa essere trovato un accordo per l'ingaggio, alto anche per una società come il Venezia che punta a traguardi importanti in questa stagione.

Nelle prossime ore, sono attese novità in merito alla vicenda, ma la sensazione è che Gilardino possa approdare al Venezia dove ad aspettarlo c'è Inzaghi, fattore decisivo per la buona riuscita dell'operazione.

Calcio