Sassuolo, ancora tanti goal in amichevole: 9-0 al Real Vicenza

La squadra di Bucchi si rende protagonista di un buon secondo test nel ritiro in Alto Adige: mattatori del match Falcinelli nel primo tempo e Iemmello nel secondo.

Sassuolo, ancora tanti goal in amichevole: 9-0 al Real Vicenza
Sassuolo, ancora tanti goal in amichevole: 9-0 al Real Vicenza | www.sassuolocalcio.it

Seconda goleada nella seconda uscita stagionale per il nuovo Sassuolo di Cristian Bucchi. Dopo il 21-0 inflitto alla rappresentativa locale Val Isarco, i neroverdi vincono 9-0 contro il Real Vicenza davanti a circa 400 spettatori allo stadio di Vipiteno mostrando già delle buone trame di gioco, seppur in un test poco probante.

Il tecnico romano opta per un 4-3-3 con il tridente offensivo formato da Politano, Ragusa e Falcinelli, ed è proprio quest’ultimo ad essere il protagonista assoluto del primo tempo: al 9’ fornisce l’assist per il goal del vantaggio firmato da Stefano Sensi di testa, poi al 15’ fallisce un calcio di rigore – procurato dall’ex Cesena – ma si riscatta andando a segno due volte, al 31’ ed al 45’ in modo da chiudere la prima frazione sul 3-0. La ripresa comincia con la formazione stravolta per intero, con Pietro Iemmello – entrato al posto di Ragusa – scatenato per tutti i secondi 45 minuti: prima è Duncan a trovare il poker al 49’, a cui segue la testata dell’ex Foggia per il 5-0; c’è gloria anche per Matri, che segna il 6-0 prima di altri tre squilli del centravanti classe ‘92 per il definitivo 9-0.

Cristian Bucchi ha avuto la possibilità di schierare praticamente tutta la rosa, compresi i nuovi arrivati che hanno mostrato buoni spunti, in particolare Riccardo Marchizza, autore dell’assist per la rete di Duncan; debutto anche per l’ultimo acquisto, Francesco Cassata, entrato al 72’ al posto di un altro nuovo volto, Frattesi. Ora per il Sassuolo giornata di riposo prima del ritorno sul campo domani mattina, quando si rivedrà anche Domenico Berardi; per giovedì 27 è fissata l’ultima amichevole del ritiro in Alto Adige, a Bressanone, contro l’Eintracht Francoforte alle ore 17.

Sul fronte mercato, è ufficiale il ritorno di Marcello Trotta al Crotone, in prestito per il secondo anno consecutivo, mentre con il Palermo si studia una maxi operazione: uno scambio di portieri, con Alberto Pomini in Sicilia ed il giovane classe ‘98 Leonardo Marson in Emilia e due trattative, slegate tra loro, che comporterebbero rispettivamente il trasferimento in neroverde di Edoardo Goldaniga e di Luca Antei in rosanero.  

Calcio