Cassano ci ripensa ancora: lascia l'Hellas Verona e il calcio giocato

Altro colpo di scena in casa Verona con Cassano che, dopo il dietrofront degli scorsi giorni, lascia la squadra scaligera ed il calcio giocato.

Cassano ci ripensa ancora: lascia l'Hellas Verona e il calcio giocato
Cassano ci ripensa ancora: lascia l'Hellas Verona e il calcio giocato

Questa volta sembra essere davvero finita l'avventura di Antonio Cassano al Verona e, anche, nel calcio giocato. Dopo il dietrofront della scorsa settimana, è di pochi minuti fa la notizia che l'ex giocatore del Bari abbia comunicato al club scaligero la volontà di rescindere il contratto e di dare cosi l'addio al calcio giocato a causa dei ritmi troppo alti e della forma che ormai è solo un lontano ricordo. Il tutto è stato riportato da Sky Sport e dunque, salvo altri clamorosi ripensamenti, questa volta Fantantonio sembra aver scelto una volta per tutte di rescindere il proprio contratto con il club Veneto appena tornato in Serie A. 

Solo una settimana fa il talento barese aveva rilasciato queste dichiarazioni dopo la volontà di lasciare a causa della nostalgia di casa: "Ho avuto un momento di debolezza, prendere la decisione di pancia era una stupidaggine". Se sette giorni fa l’Hellas era riuscito a far tornare Cassano sui suoi passi, questa volta la società gialloblù sembra rassegnata alla decisione dell'ex Real Madrid, ormai prossimo all'addio dal club e dal calcio giocato. La decisione è già sta presa e, come detto in precedenza, già oggi lascerà il ritiro e risolverà il contratto che lo lega all'Hellas Verona.


Share on Facebook