Sassuolo, Berardi salta la Juventus

L'attaccante neroverde ha un problema al piede e rischia di saltare nuovamente la sfida con i bianconeri. Prosegue il lavoro differenziato per Goldaniga.

Sassuolo, Berardi salta la Juventus
Sassuolo, Berardi salta la Juventus

Domenico Berardi salta nuovamente l'allenamento agli ordini dell'allenatore Cristian Bucchi e la sua presenza contro la Juventus nella sfida di domenica all'ora di pranzo è veramente in dubbio. L'attaccante neroverde è fortemente in dubbio per la sfida ai campioni d'Italia, anzi è molto più che probabile che il numero 21 del Sassuolo non sarà in campo domenica. 

L'assenza di Berardi contro la Juventus ha come sempre scatenato molte proteste, accusando l'attaccante calabrese di saltare sistematicamente e volontariamente i match contro i pluricampioni d'Italia, ma come sempre l'infortunio è reale e a scacciare le malelingue ci ha pensato Paolo Cannavaro. Il compagno di squadra del numero 21 è intervenuto in difesa del collega mostrando il piede visibilmente infortunato tramite una foto su Instagram. Lo strumento di lavoro di Berardi, infatti, è piuttosto acciaccato con due ferite profonde all'altezza della caviglia chiuse con dei punti. Le lacerazioni sono state provocate da un intervento subito dal Papu Gomez nel match contro l'Atalanta e quasi sicuramente lo estrometteranno dalla sfida con la Juventus, mentre è possibile che il 21 tornerà in campo nel turno infrasettimanale contro il Cagliari. 

Un altro probabile assente contro i bianconeri sarà Edoardo Goldaniga. Il difensore centrale ex Palermo sta continuando a svolgere il lavoro differenziato per recuperare a pieno dal proprio infortunio. La sua presenza contro la squadra che lo ha cresciuto, prima di cederlo ai siciliani, è in dubbio, ma ci sono certamente più probabilità di vedere in campo lui che Berardi. 

Per questo motivo, Bucchi, non sta provando molte opzioni in difesa, mentre si sta dedicando più attivamente a trovare il sostituto di Berardi. L'assenza del calabrese potrebbe portare l'allenatore ex Perugia a confermare il 3-5-2 visto già in precedenza e al posto del numero 21 ci sarà Politano, ovviamente al fianco del titolarissimo Falcinelli, ancora alla ricerca di un gol.