Serie B: il big  match è Frosinone-Bari, aut aut per la Pro Vercelli

I ciociari di Longo contro i baresi di Grosso, una sfida dal saporito gusto di A. In coda, occhio alla Pro Vercelli, costretta a vincere per non peggiorare ulteriormente la propria situazione.

Serie B: il big  match è Frosinone-Bari, aut aut per la Pro Vercelli
Serie B:il big  match è Frosinone-Bari, aut aut per la Pro Vercelli

Il Carpi vuole continuare a vincere.  Capolista solitaria dopo tre turni, la creatura di Calabro proverà a confermare quanto di buono fatto nelle prime uscite stagionali, elevandosi a collettivo seriamente indirizzato verso la promozione. In casa della gagliarda Cremonese di Tesser, però, non sarà facile: i falconi dovranno dunque affrontare la sfida con attenzione e concentrazione, facendo leva su un attacco cinico ed una difesa impenetrabile. Impegno casalingo da vincere, poi, per il Perugia, contro un Parma affatto incline a diventare vittima sacrificale degli umbri. Il grifone ha fame di punti, i ducali voglia di rivalsa dopo il tonfo contro il Brescia. Vero e proprio  big match, inoltre, tra Frosinone e Bari: i ciociari proveranno a prendere il largo, i galletti cercheranno di tornare al successo. 

Primo, serio impegno stagionale per valutarsi, invece, per l'Avellino: contro il Cesena, i lupi irpini faranno i conti con le proprie potenzialità, evitando di sottovalutare un collettivo romagnolo lontano dai fasti che furono ma sempre pronto a fare male. Difficile fare pronostici. Reduce da due pari consecutivi, trasferta da vincere per il Palermo, nobile decaduta ma seriamente intenzionata a riprendersi la Serie A. In casa del Foggia, i rosanero cercheranno di fare bene e di convincere, inguaiando però il tecnico dei rossoneri, sul filo del rasoio a causa del tremendo inizio stagionale. Novanta minuti interessanti anche per il Venezia, che contro lo Spezia cercherà di chiudere ulteriormente la propria porta. I liguri, diciassettesimi, proveranno però il colpo gobbo.

Non dovrebbe avere problemi, al contrario, l'Empoli, contro un Ascoli inferiore sotto il profilo tecnico. I picchi, ancora non troppo impelagati nelle zone basse, proveranno a confermarsi arcigni e rognosi, i toscani al contrario la metteranno sul piano del gioco. Ancora a secco di sconfitte, interessante incrocio sportivo per la  Ternana di Liverani, in casa di una Virtus Entella notevolmente in crisi dopo l'addio estivo di Francesco Caputo. I liguri, in casa, inseguono il primo successo stagionale, occhio però agli umbri. Potrebbe regalare emozioni a non finire, inoltre, Salernitana-Pescara: i campani sono ancora alla ricerca della loro dimensione, gli abruzzesi dovranno risolvere i soliti problemi inerenti il calcio-champagne di Zeman. Non può fallire, infine, la Pro Vercelli, unico collettivo ancora a secco di punti: contro il Brescia non sarà facile, ma i piemontesi hanno l'obbligo di provarci. 

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
15.09. 19:00 Venezia Spezia
15.09. 21:00 Cesena Avellino
16.09. 15:00 Brescia Pro Vercelli
16.09. 15:00 Cremonese Carpi
16.09. 15:00 Empoli Ascoli
16.09. 15:00 Entella Ternana
16.09. 15:00 Foggia Palermo
16.09. 15:00 Frosinone Bari
16.09. 15:00 Novara Cittadella
16.09. 15:00 Perugia Parma
16.09. 15:00 Salernitana Pescara