Paletta: "A Napoli per giocarcela. E' stato un anno positivo"

Il difensore dell'Atalanta ha analizzato i temi principali della trasferta di Napoli di lunedì, oltre a guardare quanto fatto in questi mesi con la sua squadra.

Paletta: "A Napoli per giocarcela. E' stato un anno positivo"
Paletta: "A Napoli per giocarcela. E' stato un anno positivo"

"Sicuramente una partita impegnativa, loro si fanno forti in casa con il loro pubblico. Proveremo a fare il meglio per finire la stagione con più punti possibili, le partite bisogna giocarle e può succedere di tutto".

Testo e parole di Gabriel Paletta, difensore dell'Atalanta che, in vista della trasferta ostica di Napoli ha parlato ai microfoni del sito ufficiale della Dea. Con la salvezza oramai in tasca, il difensore argentino ed i suoi compagni guardano alle ultime tre gare con l'intento di provare ad ottenere il massimo in termini di punti nonostante nessun obiettivo di classifica da centrare. 

"Mancano queste due settimane alla fine, ultimi sforzi. Sicuramente dobbiamo essere concentrati, e dalla partita di Genova pensare alla vacanze. Speriamo di finire al meglio la stagione".

Ciò nonostante, l'ex difensore di Milan e Parma non si accontenta di quanto fatto in questa stagione, analizzando così l'operato della sua squadra fin qui. 

"Potevamo fare qualcosina in più e possiamo ancora farlo, io vedevo una squadra da sinistra della classifica. Ci ha penalizzato quei due mesi e mezzo da gennaio a febbraio dove non siamo stati fortunati. È stato un anno comunque positivo". 


Share on Facebook