Atalanta, asse col Carpi per due colpi. E intanto si sfoltisce la rosa

Belec e Gagliolo sul tavolo delle trattative con gli emiliani. Escono Djimsiti e Del Grosso, entrambi in B.

Atalanta, asse col Carpi per due colpi. E intanto si sfoltisce la rosa
Atalanta, asse col Carpi per due colpi. E intanto si sfoltisce la rosa

Movimenti nerazzurri, si studia un doppio colpo dell'ultimo minuto per rinforzare l'Atalanta. Entrambi arriverebbero dal Carpi e si tratta di due giocatori che lo scorso anno sono stati stabilmente titolari nel campionato di Serie A, conclusosi con la retrocessione degli Emiliani.

Visto il movimento sempre più frequente intorno a Marco Sportiello, la dirigenza si sta cautelando parlando di Vid Belec, portiere sloveno classe 1990 che ha dimostrato nella passata stagione di poter essere piuttosto affidabile. Ancora da capire le formule e le cifre, sicuramente il giocatore gradirebbe la destinazione e le parti stanno lavorando ad un accordo.

Nome invece più noto è quello di Riccardo Gagliolo, sul quale l'Atalanta sta lavorando da diverse settimane. Il giocatore ha già dato il proprio consenso al trasferimento, ma serve ancora trovare un accordo sulle modalità, se a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto. Anche il difensore centrale è un classe 1990 ed è quasi una priorità per Gasperini.

Nel frattempo a Bergamo si cerca anche di sfoltire, due uscite sono già state perfezionate: in primis quella di Djimsiti all'Avellino, poi anche Del Grosso, passato anch'egli in Serie B, alla Spal. Mercato nerazzurro ancora più in fermento.

Atalanta Bergamasca Calcio