Atalanta - La questione portiere tiene banco. No del Frosinone per Ciofani

Orobici che potrebbero veder partire il gioiellino Sportiello, bisogna dunque cautelarsi. Intanto i ciociari non vogliono privarsi di Ciofani.

Atalanta - La questione portiere tiene banco. No del Frosinone per Ciofani
Atalanta - La questione portiere tiene banco. No del Frosinone per Ciofani

Situazione bollente quella di Sportiello a Bergamo. Il ragazzo infatti sarebbe stato protagonista di un duro faccia a faccia con il mister Giampiero Gasperini. L'allenatore avrebbe criticato il giovane, dopo due partite in cui ha commesso parecchi errori. Il portiere non ha gradito per nulla ed ha risposto per le rime a Gasperini. Questo non fa altro che incrementare le probabilità di cessione in quest'ultimo giorno di mercato. In particolare Napoli e Fiorentina sembrano le due squadre più interessate. Si è espresso così in queste ore il suo agente Giuseppe Riso: "Il Napoli sta provando a prendere Marco in queste ore. Se la trattativa andrà in porto gli azzurri lasceranno il ragazzo in prestito all'Atalanta. Ora stiamo lavorando".

Sembra però che in questi istanti la Fiorentina abbia compiuto il passo decisivo. Il DS Sartori infatti ha rilasciato queste dichiarazioni:  "Niente Napoli per Sportiello, andrà altrove". I viola però lo prenderebbero definitivamente, senza lasciarlo in prestito. I dirigenti stanno sondando dunque il mercato per vedere quali portieri potrebbero sostiuire il ragazzo. Le ipotesi più calde qui sono Berisha e Lamanna, portieri rispettivamente di Lazio e Genoa. Il genoano è solo un'ipotesi, mentre l'albanese sembra la possibilità più concreta. Con la Lazio manca ancora l'accordo sulla formula, si sta trattando sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Infine, l'offerta di 2,5 milioni per Ciofani è stata rifiutata dal Frosinone.


Share on Facebook