Atalanta, ancora Kessié! Al Toro non basta Iago Falque

Un gol del centrocampista porta altri tre punti a Gasperini. Allontanati entrambi gli allenatori durante il match

Atalanta, ancora Kessié! Al Toro non basta Iago Falque
Atalanta, ancora Kessiè! Al Toro non basta Iago Falque
Atalanta
2 1
Torino

L'Atalanta supera l'esame Torino e si porta a quattro punti in classifica. Per la squadra di Mihajlovic partita deludente, non basta Iago Falque. Nell'undici di casa, splende ancora Kessié. 

Formazioni- Gasperini opta per il 4-3-3 con Masiello, Toloi, Zukanovic e Konko a comporre la linea di difesa, Kessié, Freuler e Kurtic a metà campo, D'Alessandro, Pinilla e Gomez in avanti. Il Torino si schiera invece con un 4-3-1-2 con Iago Falque alle spalle di Maxi Lopez e Martinez, a centrocampo Baselli, Benassi e Valdifiori. In porta esordio per Hart.

La partita- Nel primo tempo è l'Atalanta che prova subito ad attaccare e si rende pericolosa con Gomez, che va vicino al gol con un tiro cross che si spegne di poco sul fondo. Si fa vedere però anche il Torino con Benassi che, al termine di un batti e ribatti in area orobica, calcia di prima: palla messa in corner da Sportiello. Al 22' arriva il primo miracolo di Hart con la maglia del Toro: il portierone inglese neutralizza il tiro di Kessié, arrivato in area dopo una bellissima azione solitaria.

Ci prova ancora il centrocampista dell'Atalanta, ma stavolta il tentativo si spegne sul fondo, ed è questa una delle ultime vere azioni del noioso primo tempo fra Atalanta e Torino, che finisce con l'allontanamento di Sinisa Mihajlovic e con la grandissima occasione per Kessiè che da due passi mette alto.

Nella ripresa dentro Paloschi per Pinilla, ma è il Torino a trovare il vantaggio dopo 10 minuti, con Iago Falque che inventa una punizione che si insacca alla sinistra di un colpevolissimo Sportiello. Non resta a guardare l'Atalanta che trova il pareggio due minuti più tardi con Masiello che raccoglie la respinta di Hart sull'angolo di Gomez e deposita in rete il pallone dell'1 a 1.

Girandola di cambi per entrambe le squadre, ma fino al 70' ci sono poche occasioni, qui è Grassi ad andare vicino al gol con una girata al volo dal limite dell'area che finisce però alta. Passano tre minuti e il Toro si fa ancora vedere dalle parti di Sportiello che è attentissimo e neutralizza il tentativo di Boyé. È l'ultima occasione del Torino che nel finale viene schiacciato nella propria area dai padroni di casa che vanno prima vicini al gol con il destro da fuori di Grassi, poi con Paloschi di testa e infine trovano il meritato vantaggio all'81° minuto, quando Gomez entra in area dalla sinistra, resiste al primo intervento dei difensori del Torino, ma finisce giù sull'entrata di De Silvestri. Rigore sacrosanto che batte Kessié, il quale è freddissimo e spiazza Hart per il gol del 2-1 che porta 3 punti alla squadra di Gasperini, il quale viene allontanato nel finale per proteste.

Atalanta Bergamasca Calcio