Serie A: l'Atalanta pensa al Milan e si prepara per il calciomercato

Confermato il 3-4-1-2, Gasperini lancia i titolarissimi, puntando su un Petagna che sembra ormai aver scalzato Pinilla, prossimo partente. Per l'estate, inoltre, quasi fatta per l'ingaggio a parametro zero di Joao Schimdt.

Serie A: l'Atalanta pensa al Milan e si prepara per il calciomercato
www.playbuzz.com

Aria di (quasi) derby per l'Atalanta. Contro il Milan, infatti, gli Orobici proveranno a fermare la corsa dei rossoneri, ricominciando a macinare punti per continuare a sognare un posto in Europa. Senza particolari cambiamenti rispetto all'assetto titolare, Gasperini dovrebbe puntare sempre sul rodatissimo 3-4-1-2, modulo che fa rendere al meglio gli interpreti nerazzurri. Davanti a Sportiello, difesa a tre composta da Toloi, Caldara e Masiello. Nella zona mediana del campo, certi della maglia da titolare Gagliardini e Kessié, mentre a sinistra dovrebbe esserci fino all'ultimo un ballottaggio tra Spinazzola e Dramé. Nessun dubbio, invece, per Andrea Conti.

Alzando il baricentro, fulcro del gioco offensivo sarà ancora Kurtic, che sotto l'allenatore ex Genoa sembra aver ritrovato i fasti degli anni migliori, illuminando spesso la manovra ma nel contempo concludendo la stessa con gol pensanti e diventati quasi una normalità. In attacco, Papu Gomez, da anni ormai uno dei prospetti più interessanti del nostro campionato. Al suo fianco, confermato Andrea Petagna, non più una piacevola sorpresa. Conquistato a suon di ottime prestazioni il posto da titolare, l'attaccante scuola Milan ha ufficialmente scalzato Pinilla, ormai partente dato il suo scarso utilizzo. Il cileno, infatti, ha chiesto di fatto la cessione, con il Palermo in prima fila per assicurarsi le prestazioni del talentuoso bomber ex Cagliari, aumentando il peso di un reparto offensivo avaro di reti.

Sempre in ottica mercato, sirene dei top club europei anche per Gomez, fortemente voluto dall'allenatore del Siviglia per le abilità tecniche miste alla voglia di lottare su ogni pallone. Esclusa, comunqe, una possibile cessione a gennaio, essendo l'Atalanta proiettata verso l'Europa League. In estate, sembra fatta per Joao Schmidt, centrocampista mancino ventitreenne in forza al San Paolo. Giovane talentuoso ed eclettico, il brasiliano è di fatto un centrocampista centrale di ruolo, ottimo anche come mediano ed eventualmente come terzino sinistro. Che sia il prossimo affare da...Dea?

Atalanta Bergamasca Calcio