Atalanta - Empoli terminata in Serie A 2016/17 (2-1): Mchelidze-Kessié, decide D'Alessandro

Atalanta - Empoli terminata in Serie A 2016/17 (2-1): Mchelidze-Kessié, decide D'Alessandro
Saponara dribbla Dramé in uno scatto dal match dello scorso anno al Castellani, terminato 0-0. | empolicalcio.net
Atalanta
2 1
Empoli
Atalanta: (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Masiello, Zukanović; Conti (min. 57 D'Alessandro), Gagliardini, Freuler, Spinazzola; Kurtić (min. 46 Kessié); Petagna (min. 71 Pesic), Alejandro Gomez.
Empoli: (4-3-1-2): Skorupski; Cosic, Bellusci, Costa (min. 17 Veseli), Dimarco; Tello, Diousse, Buchel; Croce; Marilungo (min. 67 Pucciarelli), Mchedlidze (min. 73 Gilardino).
SCORE: 0-1, min. 51, Mchelidze. 1-1, min. 74, Kessié.
ARBITRO: Michael Fabbri (ITA). Ammoniti: Buchel (min. 17), Marilungo (min. 23), Kurtic (min. 39), Dioussé (min. 82), Skorupski (min. 90 + 1), D'Alessandro (min. 90 + 5).
NOTE: 18esimo turno del campionato di Serie A TIM edizione 2016/17: in campo all'Atleti Azzurri d'Italia ci sono Atalanta ed Empoli. Si comincia alle 20:45.

22.50 - Direi che è tutto. E allora grazie da parte di Gianluigi Sottile e alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Atalanta batte Empoli per 2-1.

22.48 - Una partita a due facce: un primo tempo dominato dai nerazzurri, ma con poca cattiveria e voglia di vincere che avevano portato ad una totale assenza di trasformazione delle palle gol. Nella seconda frazione l'Empoli ne aveva approfittato: la marcatura di Mchelidze sembrava aver aperto la strada ad un successo, ma l'ingresso di Kessié dalla panchina si è rivelato decisivo, con l'ivoriano che nel momento peggiore si è inventato l'1-1 e ha propiziato il 2-1. Una rimonta voluta che chiude uno stupendo 2016 e cancella le critiche per l'Atalanta; la sensazione è che i toscani potessero fare poco di più di quanto obiettivamente costruito oggi. Decide D'Alessandro, anche lui subentrato... e se il fenomeno fosse in panchina?

22.43 - Termina il match sul risultato di 2-1.

90' + 6' - Calcio d'angolo per i toscani, attenzione! Ultima chance.

90' + 5' - Ammonito il marcatore per essersi tolto la maglietta.

90' + 4' - GOOOOOOOOOOOOOL! D'ALESSANDROOOOOOOOOOO! VINCE L'ATALANTA, 2-1! KESSIE' DE-TER-MI-NAN-TE, arriva sul fondo e crossa, Gagliardini a contrasto con Skorupski, da rapinatore D'Alessandro la butta dentro e la risolve!

90' + 2' - Uscita in due tempi alla superman per il portiere empolese.

90' + 1' - Finalmente ammonito Skorupski per perdite di tempo. 4 di recupero. Calcio d'angolo dell'Atalanta.

90' - Cross da fermo possibile per gli ospitanti, dalla destra. Buona chance per Gomez, che dentro l'area cerca di controllare ma non ci riesce.

89' - Azione insistita dei bergamaschi che non vanno sugli esterni, 3 rimpalli ed alla fine blocca Skorupski. Contropiede fantastico di Pucciarelli che salta tutti, ma poi viene anticipato da Zukanovic sul più bello al limite dell'area.

87' - Corner empolese dopo una ripartenza.

85' - GAGLIARDINI FUORI ANCORA! Kessié apre da dentro i 16 metri per Gomez, Gagliardini sbaglia ancora di testa, palla larga!

83' - CHE COSA HA SBAGLIATO GAGLIARDINI! Tutto solo sull'angolo destro dell'area piccola, tiro in diagonale appena largo e anche debole! Che chance era! Giallo per Dioussé in precedenza.

81' - Toloi trova un tiro deviato che il portiere avversario non riesce a tenere in campo: corner. TRAVERSA DI KESSIE'! CONTROLLO ED ESTERNO DESTRO IN AREA, TRAVERSA! Poi Pesic la colpisce male, Skorupski blocca!

79' - D'Alessandro cerca l'uomo della Provvidenza Kessié in inseriemento, palla bloccata da Skorupski in uscita.

78' - Altra perdita di tempo empolese, inizia a diventare fastidioso.

76' - Buchel fa una sforbiciata a cercare... nessuno. Assolutamente nessuno.

74' - GOOOOOOOOOOOOOOL! KESSIE'! 1-1! Si accentra di potenza e ne salta 2, poi tira nell'angolo sempre con forza, pareggio!

73' - Cambio: dentro Gilardino per Mchelidze.

71' - D'Alessandro sbraccia con Pucciarelli nel pressing: calcio di punizione, contestatissimo. Dentro Pesic per Petagna, prova fumosa dell'italiano.

7o' - Masiello col tacco ferma Croce, poi sbagliano pure i bergamaschi: Bellusci lancia, ma Pucciarelli viene anticipato e si ritorna dal solito Gomez, che avvia il giropalla. Quanti errori!

69' - Petagna sbaglia completamente l'uno-contro-uno: aveva tanto spazio ed ha cercato un ricamo di troppo sulla destra.

67' - Se ve lo state chiedendo sì, calcio d'angolo per gli ospitanti. Di nuovo. Sempre sulla sinistra, sempre guadagnato da uno straripante Gomez nell'uno-contro-uno. Dentro Pucciarelli per Marilungo negli ospiti a dare energie.

65' - Freuler cerca un filtrante tutto in verticale per una sovrapposizione per Kessié che però non è mai avvenuta.

63' - Petagna ancora passa, Bellusci lo chiude sulla sinistra ma lui calcia defilatissimo: Skorupski chiude il primo palo e la mette in calcio d'angolo.

62' - Sul calcio d'angolo svetta Zukanovic, che poco dietro al dischetto del rigore la mette nell'angolo sì, ma debole: blocca Skorupski.

61' - Gagliardini! Si butta dentro con un ottimo inserimento, deviazione in corner.

60' - Ci arriva un retroscena sull'esultanza di Mchelidze: la dedica è stata per Barba, suo compagno oggi out per un leggero infortunio e con cui condivide una bella amicizia. L'Empoli intanto sugli esterni sta chiudendo con una specie di 4-5-1 con una delle due punte che scala sempre.

59' - Si sfonda ancora sulla corsia mancina per i padroni di casa, crossa Gomez ma chiude Cosic.

57' - Zukanovic concede ingenuamente un fallo agli avversari. Dentro D'Alessandro al posto di Conti nei bergamaschi.

55' - E adesso provano a reagire i nerazzurri: due dribbling per Spinazzola, lo chiude solo il muro Dioussé in corner.

53' - Giallo per simulazione al Papu Gomez, che cerca un rigore. Giusta decisione.

51' - MCHELIDZEEEEEEEEEEEE! GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! 0-1 EMPOLI! Coi tempi giusti e il piattone sinistro, la mette all'incrocio! 0-1!

50' - Croce può crossare questa palla di fermo dalla destra.

49' - KESSIE'! SUBITO LUI! Destro dal limite sulla destra, blocca in due tempi Skorupski!

47' - Tiro da fuori di Freuler, palla larga.

46' - Dentro Kessié al posto di Kurtic nei nerazzurri.

21.53 - Si riparte! Primo pallone mosso dall'Atalanta.

21.45 - Un po' di noia, qualche occasione sporadica e ritmi alti: Atalanta-Empoli è stato tutto questo. Per i padroni di casa manca la presenza di un centravanti in area che possa essere letale nel trasformare l'immensa produzione di gioco che vediamo realizzarsi; dall'altro lato si sente l'assenza di Saponara nei contropiedi che non si sviluppano praticamente mai perchè Croce non ha le doti per fare l'uomo di raccordo fra i due reparti e difatti i due attaccanti hanno dovuto quasi sempre cercare di rendere buoni palloni impossibili rilanciati dalla difesa. Per conoscere gli sviluppi, dovrete attendere una piccola pausa: a dopo!

21.37 - Termina il primo tempo.

45' + 1' - Sulla corsia di destra c'è una chance per l'Atalanta. ZUKANOVIC! Sul cross di Freuler dalla punizione, al centro dell'area colpisce di poco alto! Grandissima chance, in campo invece, altra botta per il povero Bellusci.

45' - Due di recupero.

44' - Rimessa laterale sulla destra per l'Empoli, 1-2 fra Cosic e Buchel ma il terzino va clamorosamente in fuorigioco. Errore ingenuo.

42' - Bellusci prende una botta sul tiro fortissimo di Gomez che però riesce a deviare in corner. Sugli sviluppi, nuovo calcio d'angolo.

41' - Il difensore azzurro rientra.

40' - Cosic rimane fuori un attimo per farsi medicare. Dovrebbe essere in grado di proseguire. Palla sempre e soltanto agli atalantini. Ammonito poco fa Kurtic.

38' - Ennesimo lancio lungo degli azzurri che soffrono la mancanza del proprio trequartista nella creazione del gioco. Gli attaccanti possono poco...

36' - Petagna dentro l'area di rigore difende palla e la mette per Conti, che la sfiora di testa ma non impatta per l'1-0!

34' - Tentativo di cambio di gioco cercato da Petagna, sfera lunghissima in rimessa con le mani.

32' - Zukanovic anticipa tutti in avanti su una manovra empolese, Veseli accorcia su Petagna sul rinvio e gli fa perdere la sfera.

30' - Azione istintiva di Gagliardini da fuori, con un tiro che termina altissimo.

28' - Sfera respinta con facilità.

27' - Un po' in confusione l'arbitro in questo avvio. Qui fallo di Cosic non segnalato e anzi fischiato in suo favore. Calcio d'angolo adesso per i nerazzurri.

26' - PETAGNA! Blocca Skorupski! Scopertissimi gli azzurri sulla sinistra, stavolta entra dentro Spinazzola che la mette indietro per Petagna che non se l'aspettava e tira addosso al portiere avversario!

25' - Giù Petagna in area, steso da Skorupski: tutto regolare per Fabbri, da rivedere! La palla di Gomez è praticamente un tiro, non controllato da Skorupski, e allora nel saltare il portiere cade!

24' - Petagna colpisce sul primo palo sul cross basso di Gomez, ma lo fa malissimo. Nessuna forza.

23' - Marilungo stende regolarmente Freuler, secondo l'arbitro è fallo ed addirittura cartellino giallo. Scelta controversa.

22' - Sportiello rinvia malissimo, rimessa laterale ospite.

20' - Esattamente come prima, nessuna conseguenza per i nerazzurri che si trovano in completa gestione.

18' - Fallo di Gagliardini sul trequartista Croce molto contestato. Ancora buona per un cross, stessa posizione di quella nulla in avvio.

17' - Ammonito Buchel. Gli azzurri, intanto, devono sostituire Costa che fa spazio a Veseli (che sarebbe anche lui a mezzo servizio). Nuovo infortunio là al centro.

15' - Gomez va via sulla sinistra, carica il destro ma trova l'esterno della rete! Corner. Ha salvato tutto Skorupski sul primo palo, che chance!

14' - Gasperini si sgola per chiedere a una delle punte di attaccare la porta, visto che in un paio di situazioni non c'è stata profondità.

12' - Spazio per Petagna sulla lunetta, l'attaccante cerca il sinistro ma viene murato.

11' - Cross lungo di Spinazzola, Gagliardini riesce a tenerla viva e la Dea va col giropalla.

9' - Grosso lavoro di Petagna che porta ad un tiro murato ed un secondo calcio d'angolo per gli ospitanti.

8' - Altissima la pressione dei padroni di casa ma gli azzurri si stanno difendendo in maniera organizzata in questo avvio.

6' - Freuler falloso in mezzo al campo.

4' - Ripartenza e calcio d'angolo per i nerazzurri. Ultimo tocco cercato da Gomez, che impatta su un avversario.

2' - Fallo su Marilungo e punizione da distanza per il cross in favore degli azzurri.

1' - Possesso organizzato dei toscani, che però perdono palla sull'appoggio di Marilungo verso il compagno di reparto.

20.48 - Si parte! Primo pallone mosso dall'Empoli.

20.45 - 22 in campo!

20.35 - Adesso si ritorna negli spogliatoi: squadre in campo a brevissimo.

20.25 - Le due squadre sono già da tempo in campo per il primo riscaldamento.

20.15 - I padroni di casa scelgono Freuler al posto i Kessié là in mezzo, Masiello che viene preferito a Caldara e Spinazzola che rileva Dramé. Dall'altro lato febbre per Saponara, subentra Buchel in mezzo e Croce va a supporto della confermata (a sorpresa) coppia Marilungo-Mchelidze.

20.05 - La risposta dell'Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Masiello, Zukanović; Conti, Gagliardini, Freuler, Spinazzola; Kurtić; Petagna, Alejandro Gomez.

19.55 - La formazione ufficiale dell'Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Cosic, Bellusci, Costa, Dimarco; Tello, Diousse, Buchel; Croce; Marilungo, Mchedlidze.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed di Atalanta-Empoli, match valido per la 18esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016/17, il cui calcio d'inizio è previsto stasera allo stadio Atleti Azzurri d'Italia alle ore 20:45.

Kurtic festeggia dopo la sua rete, inutile, siglata all'Udinese. | ecodibergamo.it
Kurtic festeggia dopo la sua rete, inutile, siglata all'Udinese. | ecodibergamo.it

Quella che doveva essere (e nonostante tutto, ad oggi è) la sorpresa del campionato sembrava distrutta dal KO contro la Juventus e soprattutto da quello successivo, in casa contro l'Udinese. Ma la prova di personalità di San Siro contro il Milan che ha portato allo 0-0 ha ridato fiducia.

Le ambizioni di poter toccare con mano le grandi competizioni per club continentali (realisticamente più l'Europa League rispetto alla Champions) rimangono vive ma bisogna assolutamente tornare a correre dopo un solo punto ottenuto in 3 partite per evitare nuovi sorpassi (subiti).

Certo ci sono stati una serie di fattori, oltre al gioco leggermente calato, in questa crisi: il primo di tutti l'assenza da tempo di Berisha, tutt'oggi ai box. Alberto Paloschi (oggetto misterioso sinora) è fermo ai box da tempo, in dubbio anche Pinilla che è ormai però certo di partire già a gennaio.

Gasperini dovrebbe perciò non cambiare il suo 3-4-1-2. In porta subentra Sportiello dal 1'. In difesa ballottaggio fra Masiello e Toloi per affiancare l'oramai juventino Caldara e Zukanovic. Conti e Dramé fanno gli esterni, in mezzo la coppia Kessié e Gagliardini. In avanti, l'equilibratore Kurtic supporta Petagna ed Alejandro Gomez.

Mchelidze festeggia il suo primo gol contro il Cagliari con un selfie assieme ai suoi compagni. | tuttosport.com
Mchelidze festeggia il suo primo gol contro il Cagliari con un selfie assieme ai suoi compagni. | tuttosport.com

La vittoria sul Cagliari per 2-0 ha rilanciato le possibilità di salvezza degli azzurri, che erano all'ultima chiamata per vincere e convincere dopo il noioso 0-0 col Bologna. Attenzione all'entusiasmo e all'esperienza di una squadra che conosce benissimo il nostro campionato.

E non è nemmeno vogliosa di abbandonarlo. La Serie A rimane l'unica ambizione empolese per la prossima stagione, a differenza degli avversari odierni. Atalanta-Empoli, però, per gli azzurri non è mai stato teatro di grandissime prestazioni (e anche qui, vi rimandiamo più avanti).

Out Pasqual e Zambelli per i toscani, ma in conferenza stampa abbiamo preso del fatto che ci saranno alcuni cambiamenti, causati alla disabitudine nel giocare più di una volta nell'arco di 3-4 giorni. Nel turnover dovrebbe essere coinvolta anche l'inedita ma vincente coppia d'attacco.

Cominciamo ad analizzare le scelte di Martusciello perciò dalla fase offensiva: Pucciarelli disse di aspettarsi di esserci col Cagliari, non fu così, oggi sembra favorito insieme a Mchelidze. In loro aiuto Saponara; in mediana Dioussé insieme a Tello e Croce. Il portiere, Skorupski, viene invece difeso da Cosic, Bellusci, Costa e Dimarco.

Toloi firma lo 0-1 nel match d'andata dello scorso anno. | gazzettaobjects.it
Toloi firma lo 0-1 nel match d'andata dello scorso anno. | gazzettaobjects.it

La scorsa stagione, fra andata e ritorno, un solo gol segnato: la firma di Toloi, la vittoria ai nerazzurri. L'altro match, terminato 0-0, non mosse le condizioni di classifica delle squadre. Più in generale, abbiamo assistito dal 2000 ad oggi ad un totale equilibrio in questa sfida: Una vittoria per parte, 5 i pari.

Share on Facebook