Atalanta, con la Fiorentina mancherà Kessiè

L'ivoriano è squalificato, giocherà uno tra Grassi e Cristante. Melegoni rientra in gruppo, lavoro personalizzato per Dramè e Migliaccio.

Atalanta, con la Fiorentina mancherà Kessiè
Atalanta, con la Fiorentina mancherà Kessiè, www.calciomercato.com

Comincia la preparazione dell’Atalanta in vista del lunch match di domenica prossima, quando all’Atleti Azzurri d’Italia arriverà la Fiorentina. Nella seduta di ieri, in cui si sono svolti esercizi di tecnica e tattica, oltre ad una partitella su campo ridotto, è rientrato in gruppo Filippo Melegoni, che ha recuperato dal problema al flessore; da valutare la sua disponibilità per la gara di domenica. Dramè ha lavorato a parte per un fastidio muscolare, così come Migliaccio, che continua con il suo programma personalizzato.

Quest'oggi, a Zingonia, si comincerà a delineare la formazione che scenderà in campo contro i Viola. Sicuro assente Franck Kessiè, espulso durante l’incontro del San Paolo contro il Napoli, e si apre il casting per il sostituto: in lizza ci sono Alberto Grassi, che finora non ha avuto molto spazio – solo due gare da titolare da quando è tornato a Bergamo – e potrebbe essere una chance per farsi notare, e Bryan Cristante, anche lui poco impiegato – giunto in prestito a gennaio, 35 minuti totali per lui – ma già a segno una volta, a Palermo.

Per il resto nessun problema, scenderanno in campo i migliori 11 per questo importante test, dopo la vittoria di Napoli e prima della trasferta a San Siro contro l’Inter: le scelte verranno ultimate nella rifinitura, ma lo schieramento dovrebbe prevedere Berisha in porta, i 3 difensori saranno Toloi, Caldara e Masiello, a centrocampo l’unico dubbio riguarda appunto il rimpiazzo di Kessiè, di fianco a Freuler, mentre sugli esterni agiranno Conti e Spinazzola; in avanti Kurtic e Gomez a sostegno di Andrea Petagna.

Intanto l’Atalanta incassa i complimenti di Delio Rossi, ex allenatore sia dei nerazzurri che dei viola: “Giocano con una disinvoltura sorprendente, a Napoli hanno dimostrato grande maturità”. In serata, altro appuntamento allo Store di via Tiraboschi: il protagonista sarà Andrea Masiello, uno dei difensori-bomber a disposizione di Gasperini.


Share on Facebook