Atalanta, a Udine per ipotecare l'Europa. Gasperini analizza i sostituti di Conti e Freuler

Gasperini sta analizzando i suoi uomini in vista della trasferta di Udine. L'Atalanta sarà priva di Conti e Freuler, ma il tecnico sta già escogitando il piano tecnico.

Atalanta, a Udine per ipotecare l'Europa. Gasperini analizza i sostituti di Conti e Freuler
Photo by "Tuttosport"

L'Atalanta non può permettersi passi falsi se vuol centrare l'Europa, un traguardo che sarebbe storico e probabilmente ineguagliabile. I bergamaschi non vogliono smettere di sognare, e cercheranno di portare a casa la seconda vittoria consecutiva. Vincendo saremo di fronte a una squadra che ha praticamente un piede e mezzo in Europa League, ma per farlo dovrà fare a meno di pilastri del calibro di Conti e Freuler, entrambi appiedati per un turno dal Giudice Sportivo.

Giampiero Gasperini sta già studiando e analizzando i calciatori che dovranno scendere in campo per sostituirli, ma l'unica certezza del tecnico resta il suo collaudatissimo 3-4-2-1. Il terzetto difensivo sarà composto da Masiello, Caldara e Toloi, con il bosniaco Zukanovic che resterà da valutare a causa di qualche fastidio muscolare. Sulle fasce spazio all'olandese Hateboer e all'inamovibile Spinazzola, con al centro Cristante e uno tra Grassi e Kessié, con quest'ultimo in dubbio dal 1' minuto per via di un problema alla caviglia. Trequarti intoccabile con Kurtic e Gomez a supportare l'unica punta Petagna.

Altre soluzioni tattiche? A Gasperini piace sorprendere, e per questo motivo non sono esclusi "colpi di scena" con gli inserimenti dal primo minuto di uno tra Mounier e D'Alessandro. In caso di impiego di uno dei due, assisteremo al ritorno del 3-4-3, con Cristante e Kurtic al centro per far spazio al tridente. Resta solamente un'ipotesi, e difficilmente assisteremo a questo schieramento dal 1' minuto. Situazione che verrà adottata a partita in corso qualora vi sia necessità, ma per il momento è meglio non smuovere gli equilibri. Nessun problema con l'elenco dei diffidati in vista dello spareggio europeo contro il Milan. Di seguito vi proponiamo due schieramenti adottabili per Udine:

(3-4-1-2): Berisha, Masiello, Caldara, Toloi, Hateboer, Cristante, Kessiè (Grassi), Spinazzola, Kurtic, Gomez, Petagna.

(3-4-3): Berisha, Masiello, Caldara, Toloi, Hateboer, Cristante, Kurtic (Kessié), Spinazzola, D'Alessandro (Mounier), Petagna, Gomez.

Atalanta Bergamasca Calcio