Atalanta, pronta la festa per l'ultima stagionale

Contro il Chievo all'Atleti Azzurri d'Italia la Dea saluta il proprio pubblico dopo una stagione fantastica, che potrebbe diventare leggenda.

Atalanta, pronta la festa per l'ultima stagionale
Atalanta, pronta la festa per l'ultima stagionale | www.sportmediaset.mediaset.it

Ultima giornata di un campionato indimenticabile, che potrebbe diventare anche storico, per la festa con i tifosi nel proprio stadio di casa. L’Atalanta attende il Chievo all’Atleti Azzurri d’Italia sabato alle ore 18 con un sogno: già di per sé il quinto posto aritmetico equivale al miglior piazzamento nella storia atalantina – al pari della stagione 1947-48 – ma la quarta piazza occupata ad oggi dalla Lazio dista solamente un punto e raggiungerla spedirebbe il tecnico Gian Piero Gasperini e tutti i suoi giocatori dritti dritti nell’immortalità sportiva. Se davvero la Dea finisse quarta, quest’anno pieno di record battuti rimarrebbe nella leggenda, destinato probabilmente a restare il migliore in assoluto per tantissimo tempo.

Però contro il Chievo sarà comunque una giornata di festa, indipendentemente dal risultato in campo: si prevede il tutto esaurito allo stadio quando i tifosi omaggeranno i propri beniamini per questa stagione straordinaria, oltre che a salutare le due bandiere nerazzurre che appenderanno gli scarpini al chiodo al termine del match contro i clivensi, ossia Cristian Raimondi e Giulio Migliaccio. CR77 è nato calcisticamente a Zingonia e dopo aver girato parecchie squadre si è accasato a Bergamo nel 2010, dove ha disputato 132 presenze ed ha messo a segno 2 goal fra Serie A, Serie B e Coppa Italia, mentre per Migliaccio le parentesi in nerazzurro sono due, tra il 2005 ed il 2007 la prima e dal 2013 ad oggi la seconda: per entrambi si profila un futuro nello staff dirigenziale dell’Atalanta.

Questa mattina Gasperini ha diretto una seduta a cui non hanno partecipato Konko, Berisha e Melegoni, mentre per il resto del gruppo la sessione prevedeva esercizi di tecnica e di tattica; Ervin Zukanovic ha svolto ancora l’intero allenamento ed il tecnico di Grugliasco potrebbe concedergli la passerella finale contro il Chievo, dopo una stagione molto tormentata dal punto di vista fisico per l’ex Roma. Infine, nel consueto appuntamento del mercoledì all’Atalanta Store di Bergamo, che sarà anche l’ultimo per questa stagione, saranno presenti Aleksandar Pesic ed Hans Hateboer.


Share on Facebook