Atalanta, è Marten De Roon la priorità

La Dea continua a trattare con il Middlesbrough. Manca ancora l'accordo tra le società, ma l'affare può sbloccarsi ad inizio settimana prossima: la distanza tra domanda ed offerta è minima.

Atalanta, è Marten De Roon la priorità
Atalanta, è Marten De Roon la priorità

Dopo aver ceduto Frank Kessiè al Milan, l'Atalanta è a caccia di un centrocampista che possa dare fisicità al reparto al fianco di Remo Freuler, che dopo l'ottimo campionato disputato lo scorso anno punta ad essere una delle pedine insostituibili dell'undici orobico. Anche in questo precampionato sta facendo vedere grandi cose, sciorinando prestazioni sempre ben oltre la sufficienza nelle varie amichevoli che la Dea ha sostenuto fino ad ora nel ritiro estivo. 

L'indiziato numero uno, il preferito della dirigenza nerazzurra è Marten De Roon, già passato dalle parti di Bergamo, poichè ha già giocato in nerazzurro per una stagione prima di passare al Middlesbrough, in Premier League, nel quale è stato un titolare indiscusso ma non è riuscito ad evitare la retrocessione del Boro in Championship. Nell'Atalanta, l'olandese ritroverebbe un ambiente congeniale e soprattutto la possibilità di misurarsi anche in Europa, con l'Atalanta già sicura di partecipare alla fase a gironi della seconda competizione europea riservata alle squadre di club.

Senza ombra di dubbio, De Roon ricoprirebbe un ruolo fondamentale nel centrocampo di Gasperini, in una squadra in netta ascesa rispetto agli anni scorsi. Inoltre, il palcoscenico europeo garantirà maggiore visibilità al mediano originario di Zwijndrecht, nei Paesi Bassi, e questo può senz'altro favorirlo nelle possibilità di guadagnare un posto in pianta stabile nella nazionale olandese, considerando anche i Mondiali che si disputeranno in Russia a partire dal prossimo giugno. 

La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva. Come riportato questa mattina dall'Eco di Bergamo, il negoziato può sbloccarsi da un momento all'altro. Le parti sono vicine, restano da limare soltanto gli ultimi dettagli in quanto tra domanda ed offerta la differenza è davvero minima. La trattativa molto probabilmente si chiuderà positivamente con l'Atalanta che andrebbe a chiudere il trasferimento sborsando una somma pari a circa 15 milioni di euro, bonus compresi. Cifra che accontenterebbe il club inglese, che ha voglia di monetizzare il più possibile dalla cessione dell'olandese.

 

 

 

 

Atalanta Bergamasca Calcio