Atalanta-Everton, le formazioni ufficiali

Le scelte di Gasperini e Koeman per la partita del Mapei Stadium.

Atalanta-Everton, le formazioni ufficiali
Fonte immagine: Twitter @Everton

Tutto pronto al Mapei Stadium per il ritorno in Europa League dell'Atalanta. Gli orobici mancavano dal 1991, quando ancora si parlava - ovviamente - di Coppa Uefa: oggi a Reggio Emilia, dove i nerazzurri giocheranno le gare in casa, c'è l'Everton, c'è una delle favorite alla vittoria finale, che arriva nel belpaese con tutta l'intenzione di tornare a casa con tre punti pieni in tasca. Immergiamoci nella sfida andando a vedere le formazioni ufficiali.

Gian Piero Gasperini rimane fedele al proprio undici, non ci sono sorprese nelle scelte effettuate dal tecnico. Come sempre, Berisha tra i pali, difesa a tre con i soliti Masiello e Toloi ai fianchi di Palomino - non ce la fa Caldara - mentre a centrocampo fiducia a Cristante vicino a Freuler, si inserisce anche De Roon. Sulle corsie corrono Hateboer e Castagne, da valutare chi dei due si adatterà a sinistra, mentre davanti i soliti noti Gomez alle spalle di Petagna.

Atalanta (3-5-2) - Berisha; Masiello, Palomino, Toloi; Castagne, De Roon, Freuler, Cristante, Hateboer; Gomez; Petagna. All. Gasperini

La risposta di Koeman si fonda su una difesa a quattro con Holgate e Baines sugli esterni, Jagielka e Keane al centro. Relative sorprese dal centrocampo in su: chance per Besic in mediana con Schneiderlin, mentre Vlasic affianca Rooney e Sigurdsson sulla trequarti. In avanti Calvert Lewin. Sorpresa anche tra i pali, Stekelenburg rileva Pickford: sarà l'olandese il portiere di coppa.

Everton (4-2-3-1) - Stekelenburg; Holgate, Jagielka, Keane, Baines; Schneiderlin, Besic; Vlasic, Rooney, Sigurdsson; Calvert-Lewin. All. Koeman