Bologna: il punto sul mercato

Analizziamo le strategie di mercato del Bologna, che dopo essere tornata in A dopo una sola stagione di B, spera di restarci a lungo guidata da Tacopina.

Bologna: il punto sul mercato
JOE TACOPINA

Il Bologna dopo essere ritornata nella massima serie punta ad una campagna acquisti in grado di far fare alla squadra un salto di qualità in campionato e cercare, per quanto possibile, di non essere invischiata tra le squadre coinvolte nella lotta per la salvezza. Il proprietario l'italo Americano Joe Tacopina è molto ambizioso e dopo un mercato di gennaio che ha rinofrzato a dovere la squadra, punta fortemente a creare un Bologna in grado di lottare per qualcosa in più di una semplice salvezza.

L'asse di mercato con la Juventus è attivissimo: infatti sono tre gli obiettivi dei rossoblu che militano attualmente nella Juventus. Il primo obiettivo è Neto per la porta, che difficilmente resterà a fare il secondo di Buffon e quindi dovrebbe essere ceduto in prestito e visto i buoni rapporti tra il portiere e Pantaleo Corvino la trattativa sembra fattibile. Gli altri obiettivi sono uno Luca Marrone, jolly di centrocampo e difesa che nell'ultima stagione è stato utilizzato col contagocce e potrebbe essere attratto dalla possibilità di giocare titolare come lo stesso Coman, giovane attaccante francese che quest'anno sarà ancora più chiuso dopo l'arrivo di Dybala in bianconero e potrebbe accettare il prestito alla squadra felsinea. 

PERCENTUALI

Neto: 60% Juventus-40% Bologna

Marrone: 10% Juventus-10% altro-80% Bologna

Coman: 50% Juventus-50% Bologna

Bologna