Bologna, ecco Zuniga: "Felice di essere qui"

Il nuovo acquisto rossoblu: "Devo molto a Donadoni, mi cercò già ai tempi di Napoli"

Bologna, ecco Zuniga: "Felice di essere qui"
Bologna, ecco Zuniga: "Felice di essere qui"

Juan Camilo Zuniga da ieri ufficialmente è un giocatore del Bologna fino al termine della stagione: il Napoli pagherà parte dell'ingaggio. Dopo una lunga trattativa con i partenopei, la squadra di Roberto Donadoni ha infatti piazzato un colpo importante che potrebbe essere assai utile in ottica salvezza. Subito al lavoro il colombiano per il suo primo allenamento con la maglia rossoblù, pronto a a mettersi in mostra per tornare ad essere protagonista dopo sei mesi in panchina.

Il neo acquisto del Bologna è stato presentato alla stampa. Il colombiano non vede l'ora di scendere in campo: "Buongiorno a tutti. Gli ultimi anni non sono stati semplici, a causa- come si legge su  BolognaFc.it- dell’infortunio e del successivo intervento. E’ normale che abbiate qualche dubbio sulle mie condizioni. Ma mi sono sempre allenato bene e continuo a farlo, anzi ancora più duramente. Poi sarà l’allenatore a fare le scelte su chi schierare. Ho fatto questa scelta per dare una mano al Bologna e per divertirmi di nuovo, che è la cosa più importante".

Zuniga ha parlato anche dei suoi anni in azzurro: "A Napoli giocavo poco con Benitez per via dell’infortunio. Quando sono guarito è arrivata la chiamata della mia nazionale, con la quale sono sempre sceso in campo. Sono scelte degli allenatori e le rispetto. Sono qui anche per prendermi una rivincita". Donadoni ritrova il colombiano dopo l'esperienza al Napoli: "Il mister mi conosce bene, era stato lui a volermi a Napoli e sa in che ruolo posso rendere al meglio. Ma non importa dove gioco, basta farlo: voglio tornare a divertirmi coi miei nuovi compagni. Prima di venire ho parlato con Donadoni e con dei miei amici, come Rossettini, che conoscono Bologna e me ne hanno parlato benissimo. Sono davvero contento della mia scelta e ringrazio società e allenatore per l’opportunità". Obiettivi di Zuniga?: "Non ci penso. Sono una persona che vive alla giornata e in questo momento sono concentrato solo sul fare bene, perché sento la fiducia in me dell’ambiente e voglio ripagarla".

Bologna