Bologna, finalmente Dzemaili: "Qui perchè c'è un progetto importante"

Giornata di conferenza stampa di presentazione in casa rossoblu per il centrocampista ex Galatasaray.

Bologna, finalmente Dzemaili: "Qui perchè c'è un progetto importante"
Blerim Dzemaili, tuttobolognaweb.com

Trattativa lunga e complessa quella per riportare Dzemaili in Italia dopo la parentesi della scorsa stagione al Genoa, ma alla fine Riccardo Bigon e il Bologna sono riusciti a regalare un elemento di quantità, qualità ed esperienza alla linea mediana di Roberto Donadoni.

Ufficializzato nella giornata di ieri, Dzemaili ha parlato nel tardo pomeriggio nella conferenza stampa di presentazione ufficiale. Chiari i motivi della sua scelta: "Mi ha spinto qua sicuramente la piazza perché io cercavo un progetto importante, volevo qualcosa che mi soddisfasse. Questa era l'offerta più importante che ho ricevuto. Conosco il direttore che mi ha voluto in tutti i modi e conosco la piazza che ho ripetuto subito la migliore per me. Mi sono allenato bene anche se sono reduce dall'Europeo. Conosco solo Mirante ma ho visto un gruppo che ha grande voglia di lavorare. Io ho visto ragazzi uniti che possono portare lontano questa squadra."

Riccardo Bigon, ds del Bologna, corrieredellosport.it
Riccardo Bigon, ds del Bologna, corrieredellosport.it

In sala stampa presente anche il ds rossoblu Bigon che ha parlato di mercato rispondendo alle domande su due nomi in particolare e cioè Diawara e la suggestione Mario Balotelli: "Su Diawara non si può parlare ancora di una trattativa chiusa, ma ci sono 3-4 squadre che hanno mostrato interesse per il ragazzo: vedremo di chiudere con una di esse da qui al 31 agosto. È una situazione particolare, non mi è mai capitata una cosa simile in tutta la mia carriera. Balotelli? Spesso nel periodo di mercato vengono fuori dei nomi che qualcuno mette in giro solo per costruire rumore mediatico. Posso dire comunque che non c'è nulla di concreto, certo il giocatore è forte e rispettabile e non mi piace dire che non interessa. Ma non è oggetto di nessuna trattativa da parte nostra."


Share on Facebook