Bologna, uomini d'esperienza al cospetto di Donadoni

I felsinei sono pronti a chiudere per Sebastian De Maio e Giancarlo Gonzalez. Trattative in fase avanzata, nelle prossime ore potrebbero arrivare le ufficialità.

Bologna, uomini d'esperienza al cospetto di Donadoni
Bologna, uomini d'esperienza al cospetto di Donadoni

Iniza a muoversi il Bologna, e lo fa partendo dalla difesa. Il club felsineo ha praticamente chiuso per Giancarlo Gonzalez e Sebastian De Maio. Due pedine che faranno di certo comodo all'allenatore Roberto Donadoni, che non più tardi di due settimane fa, quando si incontrò con la dirigenza rossoblù per decidere quali strategie seguire durante il mercato estivo, espresse la volontà di avere a disposizione giocatori di una certa esperienza, che abbiano già calcato per almeno 1/2 anni i campi della nostra Serie A.

Il centrale costaricano è pronto a firmare un triennale. L'accordo è già stato trovato, ora le parti aspettano solo di mettere nero su bianco prima di poter registrare l'attesa fumata bianca. L'unico intoppo potrebbe essere rappresentato dal caos che regna in questo momento intorno al Palermo, con il closing, ma la sensazione è che alla fine tutto ciò verrà superato, e Gonzalez  potrà intraprendere questa sua nuova esperienza professionale.

Per ciò che concerne De Maio, ieri c'è stato l'incontro decisivo, ed ora le parti sono praticamente d'accordo su tutto. Arriverà a titolo definitivo, per lui il Bologna verserà all'Anderlecht all'incirca un milione e mezzo di euro. L'ingaggio sarà sui 400-500 mila euro, il contratto avrà durata triennale. La soddisfazione per la trattativa in dirittura d'arrivo è stata espressa anche ieri pomeriggio dall'agente del difensore, Diego Tavano. A questo punto mancano solo le firme, che giungeranno a stretto giro.

I due difensori succitati andranno ad aggiungersi ad Helander, e ad uno tra Gastaldello e Maietta, più probabile che però resti rossoblù il primo. Andrà sicuramente via Oikonomou, e su di lui è forte il pressing dell'Hellas Verona. Tanta carne a cuocere, tanti movimenti che interessano la difesa bolognese, un reparto che spesso, nell'ultima stagione, si è dimostrato parecchio bizzoso, ed ha subìto tanti, troppi gol, dimostrandosi spesso impotente soprattutto contro gli attacchi delle squadre d'alta classifica.


Share on Facebook