Bologna: tanti nomi per l'attacco, Mbaye verso la Turchia

I rossoblu sondano Kozak, che non convince fisicamente, e Dionisi, puntando sempre a Rodrigo Palacio. Nella zona difensiva del campo, potrebbe partire Mbaye.

Bologna: tanti nomi per l'attacco, Mbaye verso la Turchia
Source photo: birminghammail.co.uk

Grandi manovre offensive per il Bologna Calcio. A causa del momentaneo congelamento della trattativa per Felipe Avenatti, le cui visite mediche non convincono, i felsinei starebbero sondando Libor Kozak, da poco svincolatosi dall'Aston Villa. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, l'unico limite alla fumata bianca sarebbero le precarie condizioni fisiche del ventottenne ceco, deciso a dire ancora la sua in Serie A dopo un'ultima fase alla Lazio tutt'altro che felice. In seconda battuta, i rossoblu avrebbero chiesto Dionisi al Frosinone, attaccante pronto a fare bene anche nella massima competizione calcistica italiana. Il Presidente dei ciociari non vorrebbe però allungare i tempi della trattativa, evitando così di stravolgere la rosa pochi giorni prima dell'inizio del campionato.

Non si placa, inoltre, l'interesse per Rodrigo Palacio, svincolatosi dall'Inter ma deciso a cominciare una nuova avventura in Serie A. Soluzione quasi a costo zero, l'argentino sarebbe un ottimo colpo per l'esperienza e la tecnica che porterebbe. Nella zona centrale del campo, sondato invece José Mauri, lontano dai piani di Montella nonostante una discreta preparazione estiva. Per lui, il tecnico rossonero vorrebbe dunque un altro prestito, consentendogli così di crescere per tornare eventualmente utile alla causa. Il Milan non disdegnerebbe questa soluzioni, a condizioni però economicamente favorevoli. Nei prossimi giorni si comincerà a trattare con più insistenza. Ballano due milioni, invece, tra Bologna e Torino per Donsah: Mihajlovic avrebbe dirottato su Duncan, con i felsinei che potrebbero seriamente rischiare di continuare la propria strada con il mediano. 

In difesa, invece, recente interesse del Bursaspor per Mbaye, che nella scorsa stagione ha davvero impressionato nel pacchetto arretrato. Secondo quanto riportato in esclusiva da Sportitalia, i due club starebbero lavorando intensamente al prestito, con il calciatore già pronto a trasferirsi in Turchia. Sull'altra fascia, continua il pressing della Fiorentina per Adam Masina, talento mancino deciso a regalarsi un grande club per dare una decisa svolta alla propria carriera. Adatto per il 4-3-3, il terzino potrebbe giocare anche in un 3-5-2 d'emergenza, posizione che non esalta le qualità di Masina ma che darebbe maggiore copertura difensiva a partita in corso. Il Bologna, comunque, considera incedibile il classe '94, ammorbidendosi però in caso di offerta importante. 


Share on Facebook