Cagliari - Palermo, una partita per riscattarsi

A Cagliari andrà in scena una partita che ha ben poco da dire al Campionato. I sardi sono ormai retrocessi, mentre il Palermo sta concludendo la stagione in malo modo. Insomma, una partita per riscattare il pessimo finale di stagione

Cagliari - Palermo, una partita per riscattarsi
Cagliari - Palermo, le probabili formazioni

Una partita per riscattarsi. Potrebbe essere questo il titolo della partita che andrà in scena al Sant'Elia questo pomeriggio tra Cagliari e Palermo. I sardi sono ormai ad un passo dalla Serie B, mentre il Palermo sta concludendo come peggio non poteva fare il finale di stagione. I rossoblu guidati da Festa vogliono conquistare i tre punti davanti al loro pubblico, per ringraziarli del supporto, e "vendicare" il pesante 5-0 della gara d'andata. I rosanero invece devono invertire rotta, perchè le 5 sconfitte arrivate nelle ultime 10 partite giocate hanno fatto adirare, e non poco, il presidente Zamparini, rincuorato in parte dall'incasso inerente la cessione di Dybala.

La squadra di Festa non perde da due partite, ma per la retrocessione manca soltanto la matematica. Per cercare di regalare una gioia ai propri tifosi, l'allenatore rossoblu schiererà Brkic in porta, difesa a quattro con Balzano, Ceppitelli, Rossettini ed Avelar. A centrocampo il trio Donsah, Crisetig ed Ekdal. Occhio al rientrante M'Poku che scalpita per un posto da titolare; probabile il suo impiego alle spalle della coppia Cop - Farias. Quattro gare senza successi per la squadra di Iachini, che prosegue le verifiche e gli esperimenti tattici in vista della prossima stagione. In porta Sorrentino è favorito su Ujkani, difesa confermata con Vitiello, Gonzalez, Andelkovic e Lazaar. A centrocampo spazio al cannoniere Rigoni, con Jajalo e Chochev a completare la linea mediana. In avanti ancora fiducia all'U21 Belotti, che sarà supportato da Vazquez e dal giovane Quaison.

Cagliari (4-3-1-2): Brkić; Balzano, Diakité, Rossettini, Avelar; Dessena, Ekdal, Donsah; M’Poku/Joao Pedro, Farias, Čop. All. Festa.

Palermo (4-3-2-1): Sorrentino; Vitiello, González, Andjelković, Lazaar; Rigoni, Jajalo, Chochev; Quaison, Vázquez; Belotti. All. Iachini.