Cagliari, le pagelle di Empoli

Analizziamo le prove dei rossoblu, usciti sconfitti dal Castellani

Cagliari, le pagelle di Empoli
Cagliari, le pagelle di Empoli

Un'altra brutta partita per il Cagliari di Massimo Rastelli, uscito sconfitto per due a zero dallo stadio Castellani di Empoli. I sardi giocano un brutto primo tempo e vanno sotto per il gol di Mchedlidze, poi provano a riaprire il match e si vedono negare un netto calcio di rigore. Joao Pedro sbaglia dagli undici metri nel finale, subito dopo la seconda rete di Mchedlidze che chiude la partita.

Ecco le pagelle della squadra rossoblu.

Marco Storari 6 - Incolpevole su entrambe le reti, difende bene la porta nelle altre occasioni (poche) in cui viene chiamato in causa. Sicuramente una delle pedine da confermare per ripartire.

Mauricio Isla 6 - Lotta come poche volte sulla corsia di destra. Come gran parte della squadra è molto nervoso e rischia l'espulsione, ma nella ripresa conduce un'ottima partita in entrambe le fasi di gioco.

Luca Ceppitelli 5 - E' lui a perdersi, in entrambe le occasioni, Levan Mchedlidze. Atteggiamento troppo superficiale e distratto, c'è da lavorare e non è da escludere che al suo posto torni Salamon già da giovedì.

Bruno Alves 6 - Come al solito lotta alla grande ed è uno dei migliori della difesa. Domina come sempre sui contrasti aerei ma appare troppo nervoso, cosa comunque comprensibile vista l'attuale situazione della compagine rossoblu. Resta un titolare inamovibile.

Fabio Pisacane 6 - Buona partita del terzino ex Avellino che nel primo tempo salva in due occasioni su Marilungo e Saponara, ormai certi di poter concludere a rete. Spinge poco ma è comprensibile visto che gioca sul suo piede "sbagliato".

Daniele Dessena 6,5 - Il capitano è uno dei pochi a crederci fino alla sua sostituzione. Corre e lotta come un leone andando anche vicino alla rete nel primo tempo, ma è troppo nervoso e rimedia, come sempre, un cartellino giallo per aver scalciato il pallone dopo l'assurda decisione di Nicola Rizzoli di cancellare il rigore appena assegnato al Cagliari. (Dal 70' Joao Pedro 5- Sbaglia un rigore e non riesce a dare la qualità richiesta)

Simone Padoin 5,5 - Tanti errori in fase di impostazione e nella metà campo avversaria. Fatica nella posizione di regista, meglio quando impiegato come mezz'ala.

Nicolò Barella 6,5- Lotta tantissimo in mezzo al campo, tanti inserimenti in fase offensiva ma non riesce ad essere pericoloso. Sta crescendo e bene, esce dal campo per una brutta pallonata all'occhio sinistro. (Dal 51', Davide Di Gennaro 6 - Corre poco ma i palloni che tocca sono sempre una luce per i compagni)

Diego Farias 6 - Partita non da Farias, ma si conquista comunque il calcio di rigore poi sbagliato da Joao Pedro ed è l'unico a provare ad inventare qualcosa nell'attacco rossoblu.

Marco Sau 5 - Fatica tantissimo fra le maglie blu dei difensori dell'Empoli. Subisce tanti falli e fa salire la squadra lottando come al solito ma da lui ci si aspetta di più in zona gol. (Dal 60' Nicolò Giannetti 5 - Prova a rendersi pericoloso ma si divora l'unica occasione che gli capita)

Federico Melchiorri 5,5 -  Tanta grinta e qualche giocata ma non basta. Si vede assegnare e poi tolgiere un netto calcio di rigore. 

Cagliari