Cagliari - Annunciati i numeri di maglia. Sul mercato si lavora per Rispoli, più difficile Peluso

A Cossu la 7, Cigarini sceglie la 8. Per il terzino del Sassuolo l'operazione si è complicata: Bucchi preferirebbe tenerlo. Rispoli ora è la priorità, possibile che arrivi anche Biraghi.

Cagliari - Annunciati i numeri di maglia. Sul mercato si lavora per Rispoli, più difficile Peluso
Andrea Rispoli in azione con la maglia del Palermo. | Tiscali Sport.

Il Cagliari è pronto per iniziare la nuova stagione. Anche se con un calendario tostissimo all'inizio, con la Juventus da affrontare alla prima giornata, i rossoblù sono più che mai carichi: oggi sui social c'è stato intanto l'annuncio dei nuovi numeri di maglia per i calciatori sardi. Per Andrea Cossu c'è la "sua" numero 7, mentre i neo-acquisti Cigarini, Romagna e Andreolli hanno scelto rispettivamente i numeri 8 e 13 e 3.

Chissà che però qualcuna delle casacche non possa essere riassegnata. Potrebbe essere il caso della maglia numero 3, quella che Andrea Rispoli veste con il Palermo ma con la quale, nonostante la volontà della società rosanero di trattenerlo, lui vorrebbe non giocare più per tornare subito in Serie A. Si colloca in quest'ottica la possibilità che gli insulari acquistino il classe 1988, che oltre ad un'ottima dose di esperienza garantirebbe un possibile impiego su entrambe le corsie di difesa con in entrambi i casi un buon rendimento. L'operazione sarebbe possibile per una cifra vicina ai 2 milioni di euro: l'accelerata decisiva dei cagliaritani potrebbe arrivare a giorni, ma prima dovrà essere l'italiano in persona a chiedere l'addio. Se non arriverà alcuna richiesta ufficiale, i siciliani non hanno alcuna intenzione di lasciar andare via uno dei migliori elementi della squadra nell'annata passata.

La possibilità che vengano acquistati due esterni difensivi rimane comunque concreta. Il favorito di Rastelli per la sinistra sarebbe stato Federico Peluso, ma Cristian Bucchi, neo-allenatore del Sassuolo, non avendo a disposizione nessun altro da quel lato se non il giovane Dell'Orco, sta spingendo per trattenerlo: ad oggi, dunque, l'operazione è sfumata. L'alternativa per completare definitivamente il reparto terzini aggiungendo anche un'ottima dose di qualità verrebbe dal Pescara e sarebbe Cristiano Biraghi, mancino fuori dai piani degli abruzzesi per il 2017-2018. L'acquisto sarebbe molto meno oneroso e comunque gradito all'attuale tecnico rossoblù.


Share on Facebook