Maran: "E' un pari che ci soddisfa. La Lazio ha tanta qualità"

Rolando Maran analizza in maniera positiva il pareggio interno del Chievo contro la Lazio. Ora i veronesi portano a quattro partite la mini-striscia di imbattibilità. Decisivo il portiere Albano Bizzarri, che salva il risultato in più di un'occasione.

Chievo
0 0
Lazio
Chievo: (4-4-2) Bizzarri; Frey, Cesar, Gamberini, Zukanovic; Birsa (81mo Bellomo), Izco, Radovanovic, Hetemaj; Meggiorini (68mo Pellissier), Paloschi (83mo Maxi Lopez) Panchina: Bardi, Seculin, Dainelli, Cofie, Sardo, Biraghi, Manganì, Lazarevic, Botta Allenatore: Maran
Lazio: (4-3-3) Marchetti; Basta, de Vrij, Radu, Braafheid; Gonzalez, Biglia, Parolo; Candreva (61mo Felipe Anderson), Djordjevic (82mo Klose), Mauri (74mo Balde Keita) Panchina: Berisha, Strakosha, Konko, Cana, Novaretti, Ledesma, Onazi Ederson Allenatore: Pioli
ARBITRO: Banti (ITA) Ammonito: Cesar

I gialloblù conquistano un prezioso punto contro una Lazio determinata nel ritrovare la vittoria. I biancocelesti attaccano con maggiore frequenza, ma devono fare i conti con l'ex Bizzarri, che con due grandi parate - la prima su Mauri e la seconda su un colpo di testa di de Vrij - mantiene inviolata la porta clivense.

Queste le dichiarazioni del tecnico Maran rilasciate a Sky Sport: "Il campo stasera purtroppo non era nelle migliori condizioni. Si tratta di un risultato importante perché avevamo davanti una squadra con tanta qualità. Siamo stati bravi a tenere duro e a portare a casa un punto. La capacità di essere duttili di alcuni miei giocatori mi offre la possibilità di cambiare e sorprendere l'avversario. Oggi siamo stati più alti e pericolosi. In qualche occasione avremmo anche potuto trovare il gol. Dobbiamo essere fieri di questa serie positiva, ma adesso non possiamo fermarci. Dobbiamo conoscere bene i nostri pregi e i nostri difetti".

Chievo Verona