Torino 1-2 Chievo, gli allenatori nel post

Tutte le parole degli allentoridopo la partita di oggi pomeriggio: meritata vittoria gialloblù all'Olimpico.

Torino 1-2 Chievo, gli allenatori nel post
Castro e Benassi durante il match. Google.

Il Chievo fa il colpaccio alla giornata numero 24: battuto il Torino 1-2 all'Olimpico. Dopo il vantaggio iniziale di Benassi, il pari grazie all'autogol di Peres e poi la rimonta completata da un rigore di Birsa: vittoria convincente dei veneti e un Toro che ha smesso di vincere da un po' e l'ambiente inizia a far sentire il suo eco.

Ecco cosa ha dichiarato Ventura dopo la partita ai microfoni di Radio Rai, con tono abbastanza amaro: "Questo non è il mio Toro, non quello di oggi. Quando si gioca così male è ovvio che l'allenatore abbia delle responsabilità che mi assumo completamente. Ora bisogna che mi metta a riflettere su come e perchè una squadra come la mia alterni buone prestazioni ad alcune come quelle di oggi. Cambiamenti a livello tattico? Questa storia lascia il tempo che trova. Se hai personalità tecnica e sai leggere le situazioni, il resto è aria fritta".

Invece Rolando Maran fa dichiarazioni dai toni completamente diversi, vista la meritata vittoria: "Abbiamo giocato con un bel poì di assenze, ma non mi piace sottolinearlo; questo non toglie che c'erano. Abbiamo reagito bene e usciamo con 3 punti meritati, mi sono piaciuti i ragazzi perchè hanno riconfermato sotto ogni aspetto quello che avevo detto di loro, perchè non tutti hanno la capacità di venire all'Olimpico con questa disponibilità".


Share on Facebook