De Guzman si presenta al Chievo: "Qualità e concorrenza nel mio ruolo, ma sono qui per aiutare"

Conferenza stampa di presentazione per De Guzman, ultimo arrivato in casa Chievo dal mercato estivo.

De Guzman si presenta al Chievo: "Qualità e concorrenza nel mio ruolo, ma sono qui per aiutare"
De Guzman con il presidente Campedelli, chievoverona.it

Nella scorsa stagione il Chievo di Maran è stato sicuramente una delle espressioni più interessanti della nostra Serie A, con la squadra in grado di salvarsi ancora una volta con grande tranquillità, pronta a sognare per qualche giornata anche un ipotetico arrivo nelle posizioni europee. Per questa stagione gli obiettivi non cambiano, anche se la voglia di tutti è quella, ovviamente, di migliorarsi. Lo conferma anche l'ultimo arrivato in casa gialloblu Jonathan De Guzman.

L'ex centrocampista fra le altre del Napoli si allena già da qualche giorno con i suoi nuovi compagni agli ordini di Maran, ma oggi è stato il giorno della presentazione ufficiale in conferenza stampa: "Sono molto contento di essere qui, la squadra ha fatto una grande stagione lo scorso anno. Non sarà facile ripetersi. Il mister mi ha dato il benvenuto, ci ho parlato e mi ha detto dove potrei essere impiegato. Dovrò sempre aggredire l'avversario e lavorare duramente." 

Idee chiare sul proprio ruolo in campo e sul valore della squadra: "Sono un centrocampista che ama aiutare sia i difensori che gli attaccanti. Voglio tornare ad alti livelli con la maglia del Chievo. Sono qui per aiutare la squadra, a centrocampo ci sono giocatori di qualità e spero che tutto possa andare bene. Mi manca un po' di ritmo partita, anche perché l'anno scorso ho giocato poco." Infine piccolo aneddoto sulla scelta del numero di maglia: " Il numero 1? È diverso dal solito, mi piace. Ce n'erano anche altri ma ho scelto subito l'uno. Anche Davids in Inghilterra lo scelse."


Share on Facebook